Effie; @SaraPetrucci
Effie; @SaraPetrucci
fanculandiashalala.
Why? Why so serious? 'Naughty nice.'
Kik: staywithmeacac
Make a gift
Darling, you'll be okay.
RSS Report answers
Che immagini ti vengono in mente quando senti la parola "divertimento"?
Fin e Jake che ballano.
http://ask.fm/IrukaMudi/answer/112132742300 a te. Ps: chi non ha ricevuto la domanda precedente mi avvisa così gliela mando :)  Love My Thorns
ROSA.
Sei delicata; delicata come una rosa. Hai lo stesso profumo di un fiore selvatico, uno non conosciuto, di quei fiori che vedi una sola, unica volta e poi non fai altro che ricordare. E ne ricordi l'intensità del colore, del profumo e della bellezza, e ne ricordi l'unicità. Ma io ti rivedo in ogni rosa che compro, che vedo in mano ad una bimba che si è punta e ad una donna a cui è stata chiesta la mano. Ti rivedo in ogni petalo che cade, simbolo della bellezza che sta svanendo, anno dopo anno. Ma il tuo fascino resta immutato nel tempo, di un rosso che non ha nulla a che vedere con il rosso di una rosa dello stesso colore. Perché il tuo è un rosso amore, di sangue versato, di sacrificio. Ti vedo e ti rivedo lì, posata in terra mentre ti riposi al sole, e tutto sembra andare bene ma in realtà no, non va, e lo sappiamo. Che ormai sei stanca, ti hanno strappata al tuo terreno e non so più cosa fare per darti tempo, ancora tanto. Vorrei viverti e farti vivere almeno per altri cento anni, almeno per far sì che il tuo profumo non rimanga solo un sogno, un ricordo, che non svanisca del tutto prima del tempo. Non voglio andare e non voglio che tu vada, ti vedo forte, di un'eleganza rara; ma ho paura. E un'altro petalo cade ed io ho paura. Paura di veder persa tutta la tua bellezza, tutta la tua luce.
Non ti spegnere, o candida rosa che ancora e sempre sarai tale, non appassire che per te potrei morire.
2 people like this
Che domande fai solitamente quando conosci qualcuno?
Chi sei?
Cosa vorresti diventare?
Anni?
Altezza?
Qualità?
Segni Particolari?
Segno zodiacale?
Colore preferito?
Che musica ascolti?
Che scuola fai?
Doneresti un litro di sangue e coccos e sord?
Un euro o un biscotto?
Carta d'identità?
Posta?
Dove abiti?
HAHAHAHA ma che simpi che sono.
1 person likes this
Sai quel senso di casa che ti prende quando apri la porta del tuo appartamento, quello che hai lasciato da un paio di settimane e che ti accoglie a braccia aperte? Ecco, io lo provo ogni volta che arrivo al mare. Il mare è la mia casa, la mia vita. E non c'è nulla che tenga alla nostalgia che provo verso di esso; nulla.
La salsedine e il rumore delle onde che arrivano e poi subito indietro, e poi di nuovo avanti, in un susseguirsi di movimenti alternati che ti danno un senso di calma che non puoi trovare in nessun altro luogo.
E non puoi trovare nella neve, ad esempio, il momento in cui a mare decidi di correre veloce dall'ombrellone verso l'acqua; perché la sabbia scotta è vero, ma non importa, perché la meta la vedi, è giusta e va bene così, va bene scottarsi, ne vale la pena.
E quando sento quell'odore nei capelli, sulla pelle e sui vestiti, quando sento quell'odore anche addosso a qualcuno, allora so di essere nel posto giusto e/o con la persona giusta, perché sono a casa.
2 people like this
Quanto spesso usi il cervello?
Ah diaamine; l'ho dimenticato sulla mensola della camera di Valentina, non posso più usarlo. :c
Destino.
Ecco cosa succede a due anime che sono destinate ad incontrarsi; si incontrano. E non c'è nulla che possa impedirglielo, nessun imprevisto, nessun ritardo. Se deve accadere, accade.
Non ti sei mai chiesta come tu sia finita, un giorno qualunque di un mese qualunque, a parlare con uno sconosciuto qualunque che poi magari è diventato tutt'altro che uno sconosciuto? O magari è rimasto tale, facendoti solo perdere quei cinque minuti che ti hanno fatto quasi perdere il pullman, se non fosse stato per l'uomo che ha chiesto a l'autista di fermarsi? Quell'uomo che hai ringraziato, e che alla fine è diventato tuo marito?
O magari no, hai urlato ad un tipo che passava in motorino di riaccompagnarti a casa, magari un po' esaltata dall'alcool, e magari è diventato lui tuo marito?
Non so se ho reso l'idea, ma sai quante persone, per via di una parola, un gesto, uno sguardo, un messaggio sbagliato, hanno rivoluzionato la loro vita? Magari per via di uno sconosciuto sì, esatto.
Non dico di lasciare tutto al mare perché la corrente faccia il suo corso. Dico di nuotare, di nuotare forte verso la direzione che hai deciso di prendere, e di nuotare veloce, perché poi se il mare decide di aiutarti ti aiuta e se il mare decide di portarti su altre vie ti ci porta. Ma questo non bisogna farti arrendere.
E adesso la pongo io una domanda a te, cara amica, a cui risposta non sì può dare; tuttavia, ciò non toglie utilità nel dirla: Siamo artefici del nostro destino o il destino è artefice delle nostre vite?
Buona luna, Heveline;
3 people like this
aw che bella idea, mi piace tantissimo!
1 person likes this
Qual è la quantità più grande di denaro che hai mai perso?
Venti euro, ma poi li ho ritrovaaati. eue
Cosa ti fa andare in panico?
praticamente tutto.
Un compito in classe.
Una versione che non riesco a fare.
Un'interrogazione.
Una persona che mi dice "dobbiamo parlare".
La paura di perdere il pullman.
Non sapere cosa mettere.
Il disordine esagerato.
E non so, la vita, la gente, tutto.
8 people like this
Sei una persona creativa?
eh beh, sono proprio una mita..
Sei una persona creativa?
Ti piace il mondo in cui vivi?
ha ha ha no.
1 person likes this
http://ask.fm/IrukaMudi/answer/111258973852 a te. Se non sai cosa scrivere, poi tranquillamente cancellarla :)  Love My Thorns
Sei sola. Sola contro tutti, sola contro te stessa. Per te nulla ha più senso, ti senti invisibile, perché nessuno ti ama. Pensi che sia così, pensi che sia così e piangi. Ma non lo è. Ti sbagli. Io ci tengo a te. Non so chi tu sia, come ti chiami o dove abiti, ma ti voglio bene. Amo i tuoi difetti; il tuo sorriso e il modo in cui arrossisci. Amo il fatto che non riesci mai a piacerti e spesso ti fermi davanti allo specchio e ti fissi, immaginando una persona che in fondo non è affatto meglio di te, magari è più magra, più alta, magari più sicura. Ma tu sei meglio, te lo assicuro. Ti vedo già a svegliarti la mattina senza forze, ad alzarti dal letto come se la vita fosse tutta lì, tra quelle coperte, e tu la dovessi abbandonare per andare verso il tuo incubo peggiore, la gente. Mi chiedo se ci pensi mai a me; insomma sì, ci pensi mai a una persona, magari dall'altra parte della terra o magari a dieci chilometri di distanza, che anche se non conosci, magari ti capisce e ti apprezza? Pensaci, ti farà sentire meglio, meno sola. Perché tu non sei sola. Ricorda, non è vero che nessuno ti ama, io ci sono e ti amo.
4 people like this
Chi sei?
cosa sette?
1 person likes this
Mercoledì, 2 aprile 2014!  Diario.
uf domani sarà una giornata di merda; sto ancora facendo i compiti.
C'è una domanda che mi affligge: perché non ho ancora fatto greco per domani e sto facendo inglese per venerdì? *clapclap* okai.
2 people like this
'Giorno!:) "Le maschere rivelano il vero volto delle persone." [Carlos Ruiz Zafòn] Secondo te perché decidiamo di indossare delle maschere di fronte alle persone? Diciamo di non essere compresi da nessuno, ma poi ci nascondiamo. Perché? Cosa ci spinge a dire di star bene?  Guardian Angel.
Credo sia la paura. La generazione moderna ha paura, paura di tutto. Siamo cresciuti nei modi migliori, i nostri genitori hanno cercato di darci tutto ciò che loro non hanno avuto, e questo ci ha fatto più male che bene. Perchè? Semplice, siamo cresciuti teneri e indifesi, senza saperci relazionare bene con il mondo, lurido e viscido, tutt'altro che dolce come i grembi delle nostre madri. Ci siamo resi conto che mostrare la nostra vera faccia è un grande sbaglio fin da subito, dai primi insulti e dalle prime stupidaggini; pian piano ci siamo chiusi in noi stessi e ad ogni cosa andata male, ci siamo abituati a collegare un mattoncino. Così adesso ci troviamo davanti un muro che non riusciamo a spingere, possiamo solo conviverci. Sappiamo che sarebbe un esplosione troppo grande, un boom di emozioni contrastanti che adesso sono tutte in noi. Ed eccoci di nuovo davanti allo specchio, è di nuovo mattina, siamo ancora vivi e dobbiamo sopravvivere ancora una volta in un mondo che odiamo, in un modo che odiamo.
Scusa il ritardo ah.xx
2 people like this
RIGIRO - DDG: #chelibrostaileggendo - parla in breve del libro che stai leggendo adesso, poi rigira la domanda alle persone che segui.  Love My Thorns
Nooo, non voglio parlaaarnee. twt
"L'uomo più saggio che abbia mai conosciuto, Fermin Romero de Torres, un giorno mi aveva spiegato che nella vita non c'è nulla di paragonabile all'emozione che di prova quando si spoglia una donna per la prima volta. Non mi aveva detto dello strano tremore che trasforma ogni bottone, ogni cerniera in un'impresa da titani. Non mi aveva detto della malia di un corpo palpitante, dell'incantesimo di un bacio né di quel miraggio che sembrava ardere in ogni poro della pelle. Sapeva che il miracolo avviene una sola volta nella vita ed è fatto di trame segrete che una volta svelate, svaniscono per sempre. Mille volte ho tentato di rivivere l'emozione di quel pomeriggio con Bea nella grande casa dell'avenida del Tibidabo, quando lo scrosciare della pioggia cancellò il mondo. Mille volte ho desiderato naufragare in quel ricordo, di cui mi resta solo un'immagine rubata al calore delle fiamme: Bea, nuda e scintillante di pioggia, distesa accanto al fuoco, mi fissa con uno sguardo sincero che non avrei mai dimenticato. Mi chinai su di lei e le accarezzai il ventre con la punta delle dita. Bea chiuse gli occhi e mi sorrise, sicura e forte. «Fammi quello che vuoi» sussurrò. Avevo diciassette anni e la vita sulle sue labbra."
Il libro parla da sé, non saprei cosa dire.
2 people like this
Martedì, 1 aprile 2014!  Diario.
Una ragazza al fidanzato: "Sono incinta."
E lui:"Pesce d'Aprile?"
"No, pesce di un altro."
ah okai okai. HAHAHAH
2 people like this
Qual è l'animale più forte?
io, arg.
2 people like this
Hai paura delle persone?
sineee, sono tutti luridi babbani. :c
2 people like this
Giovedì, 27 marzo 2014!  Diario.
'È che volevo parlarti.'
Che canzone non riesci a toglierti dalla testa?
aw.
Che canzone non riesci a toglierti dalla testa?
1 person likes this
Mercoledì, 26 marzo 2014!  Diario.
mi sento sola, triste e grassa. evviva.
2 people like this
C'è qualcosa per cui trovi difficile fermarti una volta che hai iniziato?
mangiare.
Parola del giorno: MARE. Avete carta bianca, ampliate come volete.  Daydreaming into the night.
Non ti bastava il mare che avevi dentro; l'hai cercato anche negli occhi degli altri. Come se sapessi che qualcuno, da qualche parte, stesse solo aspettando che tu affondassi, per venirti a salvare.
Effie;
3 people like this
Di chi ti fidi di più nella tua vita?
Di Supeeermaan.❤️
1 person likes this