Ask @Alegalbia:

Se potessi cambiare il mondo con un solo gesto, quale sarebbe?

Abitanti della zona rossa
(tutta la Lombardia):
state a casa, evitate di uscire se non è necessario, evitate i luoghi affollati. Non è spacconeria: piccoli gesti, piccoli cambiamenti nel proprio stile di vita possono salvare delle vite e inutili vittime del virus. Solo così si può limitare il contagio, altrimenti tutto sarà inutile

Segui i primi 4 su Instagram?🔥🔥

Quando ci saremo lasciati tutto questo alle spalle, e torneranno a difendere gli evasori fiscali trattandoli - tutti - come povere vittime perché buoni elettori, ricordiamoci dei cittadini onesti che le tasse le hanno sempre pagate. Perché è grazie a loro che abbiamo ricevuto le migliori cure del mondo, senza sganciare un centesimo. Evasori inclusi.
Quando torneranno a dirci che la priorità del Paese è fermare qualche barca di disperati, ricordiamoci di questi giorni in cui a essere trattati da appestati siamo stati noi.
Quando torneranno a dirci che le ONG sono bande di criminali senza scrupoli e dedite ai loro interessi, ricordiamoci di quando quelle stesse persone hanno chiesto in Lombardia aiuto alle ONG per affrontare l’emergenza.
Quando torneranno a dirci che gli africani ci portano le malattie e che per questo bisogna ributtarli in mare, ricordiamoci di quando siamo stati respinti noi. E ricordiamoci di quell’italiano che ha portato il coronavirus in Africa e che in Africa è stato ricoverato e curato.
Quando torneranno a dirci che “loro” difendono la Patria e la dignità dell’Italia, ricordiamoci delle interviste che hanno rilasciato in mezza Europa contro il governo italiano, per far credere che non stesse fronteggiando al meglio l’emergenza pur di lucrare qualche voto. Danneggiandoci spaventosamente agli occhi del mondo.
E ricordiamoci di chi era in montagna a mangiare prosciutto e formaggio e chi nelle Istituzioni e negli ospedali a lavorare giorno e notte per la salvezza del paese.
Quando torneranno a dirci che finanziare la Ricerca e l'Istruzione non è importante e che quei soldi è meglio usarli altrove, ricordiamoci di questi giorni. E dei risultati ottenuti in silenzio dai nostri ricercatori precari.
Quando l’emergenza sarà finita e torneremo a quel clima misero e puerile della politica italiana di ogni giorno, proviamo a ricordare i giorni in cui abbiamo capito cosa sia davvero importante. Di quanto sia fragile la vita, anche sociale, e quanto per essa siano importanti cose che diamo per scontate e trattiamo quasi con fastidio.
[cit.]

View more

La tua giornata ideale🌺💋

La mia giornata ideale:
- svegliarmi al suo fianco e ricevere il buongiorno
- dedicare del tempo all'attività professionale che ho scelto
- fare/visitare qualcosa di nuovo ogni giorno
- dedicare del tempo alla lettura di un buon libro
- una cena e una serata indimenticabili
- sdraiarmi al suo fianco e ricevere la buonanotte
- fare un buon sonno.
REPLAY.

View more

Next