Ask @FedericaBaletti:

Qual è la tua frase preferita in una lingua straniera?

«At night, when the objective world has slunk back into its cavern and left dreamers to their own, there come inspirations and capabilities impossible at any less magical and quiet hour. No one knows whether or not he is a writer unless he has tried writing at night.»
(Howard Phillips Lovecraft)

View more

Se tu potessi tornare indietro nel tempo cosa vorresti rivivere?

ilariabunnymoonbrescianini
Se potessi, non rivivrei nessuno dei momenti passati. Anche se non vado fiera di alcune scelte fatte, ognuna di esse mi ha portato ad un cambiamento, positivo o negativo esso sia, che a sua volta ha determinato un sostanziale miglioramento nella mia persona. Gli attimi passano, fuggono veloci, se cambiassi il passato, forse non sarei quella che sono ora.

View more

Senza sapere quale sia, c'è una domanda che ti piacerebbe davvero che ti venisse posta?

Jodie August
Ce n'è soltanto una che mi viene rivolta spesso, ma non nel modo in cui vorrei. Una domanda la cui risposta non è sempre quella che ti aspetti. Una domanda che viene sottovalutata e a cui non viene data l'importanza che realmente merita. Una domanda alla quale, a volte, è difficile rispondere.

View more

Cosa consiglieresti da leggere?

I racconti di Howard Phillips Lovecraft. Un autore audace e fuori dall'ordinario considerando gli anni in cui è vissuto (1890 - 1937). Le sue descrizioni sono così vive ed intense da permettere al lettore di perdersi in quel vortice di immagini ed emozioni che suscitano i suoi scritti. Narra di creature immonde, provenienti da altri universi. Mondi esoterici e terribili, ma allo stesso tempo affascinanti. Riporto qui sotto due parti tratte dall'introduzione del libro che mi hanno particolarmente colpito.
«In questo mondo sospeso in una terra di nessuno fra presente e passato, fra realtà e fantastico, ed anche fra ragione e follia, un giorno irrompe subitaneo e inatteso l'incubo.»
«Scelse una terza via: razionalizzò l'incubo stesso, gli diede dei precisi connotati e delle ben misurate valenze; ad ogni orrore assegnò un nome, un'origine, una funzione. Individuato così il nemico, trovò anche il mezzo per combatterlo.»

View more

Qual è il tuo artista o pittore preferito?

Vincent Van Gogh. Il suo genio artistico e la sua personalità fortemente tormentata mi hanno sempre affascinata. I suoi dipinti hanno la capacità di esprimere la reale percezione del pittore nei confronti della vita e della natura. Alcuni comunicano a pieno il suo dolore e turbamento, altri sono un ritratto di armonia e serenità immersi in un tripudio di colori vividi

View more

Quali mostre o musei ti piacerebbe visitare?

Spero di visitare un giorno il museo di Vincent Van Gogh ad Amsterdam. È il mio pittore preferito. Un artista incompreso, emarginato e considerato folle dai suoi stessi amici e contemporanei. I suoi dipinti sono come uno specchio affacciato sulla sua vita infelice e malinconica. Trasmettono una solitudine e una calma atipica, e sembra quasi che il pittore riesca a ritrovare se stesso soltanto attraverso di essi. Pennellata dopo pennellata

View more

Mi dedichi una frase filosofica? pt.2

"Di fatto, ogni silenzio consiste nella rete di rumori minuti che l’avvolge: il silenzio dell’isola si staccava da quello del calmo mare circostante perché era percorso da fruscii vegetali, da versi d’uccelli o da un improvviso frullo d’ali."
(Italo Calvino)

View more

Hai toni poetici. Ti piace la poesia?

Ti ringrazio. La poesia è una delle forme d'arte più pure e raffinate. Prima non riuscivo a comprenderne la vera essenza, ma grazie alla mia professoressa di italiano sono riuscita a vedere oltre quel sottile velo invisibile che ammantava la mia vista. Alcuni scritti sprigionano messaggi così limpidi e dirompenti da avere la capacità di catturare ed emozionare il lettore. Il bello delle poesie è che al loro interno può essere racchiusa qualsiasi cosa: amore, passione, ironia, odio, disperazione e tanto altro ancora

View more

Quale creatura del mondo fantastico porteresti in questa dimensione per un po' di compagnia? Cosa combinereste insieme?

Seek'n'Hide
I tre draghi di Daenerys Targaryen: Drogon, Viserion e Rhaegal. Volerei controvento, oltre le nuvole, oltre il cielo, oltre le stelle. Osservando le città, il mare e le montagne dall'alto. Una moltitudine di colori immersi nella luce del giorno e della notte

View more

Dimmi i tuoi hobby. :>

Amo la lettura e tutto ciò che ne deriva. Aspettative, sogni e un pizzico di quella realtà che tutti vorremmo vivere. Passerei ore immersa in quei mondi fantastici, a volte oscuri e caotici, altre idilliaci e sereni. Questa citazione di Fernando Pessoa esprime al meglio ciò che penso sull'argomento:«I libri ci danno un diletto che va in profondità, discorrono con noi, ci consigliano e si legano a noi con una sorta di familiarità attiva e penetrante.»

View more

Next