Ask @LoreViviXVII:

Bungiorno. Oggi domanda molto più semplice del solito: Raccontatemi di un profumo che amate, uno di cui non ne potete fare a meno, e uno che avete perso ma ricordate in ogni caso. 🌻

Girasole.
Il profumo delle torte di mia madre.
Dio, quelle domeniche dove ti svegliavi con gli occhi ancora socchiusi, e vagavi per i corridoi, e all'improvviso ti arrivava questo profumo sul volto.
Cocco, cannella, cioccolato, vaniglia.
Aspettavo il weekend solo per questo.
Forse non erano le più buone, ma erano quelle torte che ti fanno sentire a casa, amato, coccolato, protetto.
E si, ridarei tutto per una domenica così.

View more

#cosafarestepercentomila€ Per 100.000€ ruberete un crocifisso di almeno 20cm da una chiesa?

Broken®
Ascolta, la mia mente è abbastanza pervers*, e il fatto che hai specificato le misure mi ha fatto molto ridere si AHAHAHAHA
Sono Ateo, quindi qualsiasi cosa legata alla religione per me non ha molto significato.
Quindi si, lo farei.

View more

Che pensi degli psicologi?

Persone che fanno il proprio lavoro?
Non ho pensieri particolari.
Ho sempre amato la psicologia, la mente umana, infatti con le persone con cui ho parlato nella mia vita ho sempre legato a livello mentale, apposta perchè penetravo nella testa.
Ho sempre cercato di capire le persone, viverle, addentrarmi nelle paure e paranoie, quindi mi sarebbe piaciuto farlo anche a me come lavoro, ma non sono adatto.

View more

Cosa non riesci a perdonare?

Non ha una risposta questa domanda.
Per il semplice motivo che esiste una persona a cui perdonerei ogni cosa, e ad alcune non perdonerei nemmeno una semplice svista.
Il tutto ruota su chi fa lo sbaglio, può essere sbagliato ma inconsciamente agiamo tutti cosi.

View more

Qual è il posto più sicuro al mondo?

Sarebbe scontato dire casa.
Per questo dico che il rifugio migliore è il proprio lato oscuro, insomma un posto dove puoi essere te stesso, dove non hai limiti.
Dove la tua perversion*, follia, e ogni altra cosa può essere accettata.
Quindi cosa esiste di meglio?

View more

Cosa ti fa stare bene?

L'arte.
E non quella abusata in questo periodo, che pure servendoti merd* se ci scrivono arte, automaticamente lo diventa.
Amo cercare pittori, scrittori, filosofi, sconosciuti ai più, durante le notti insonne.
Ho trovato tanti artisti che ti lasciano senza parole.
Ti allego un lavoro di essi.
Che ha una storia particolare per me, e la conosce solo una persona, giusto per far capire quanto sia importante.

View more

Beh io senza il mio nano preferito non avrei amato tanto GOT Ma la domanda riguardava handicap ben più gravi, che porterebbero alla cecità e sordità del bambino se non vivere come un vegetale. In ogni caso ho capito il tuo punto di vista

Broken®
Scusami, pensavo fosse un discorso in generale.
In quel caso, mi metterei a pensare da genitore, cioè diciamo è difficile dare la risposta senza essere nella situazione e quindi un po' si tenderebbe a dire "Non voglio far vivere una vita cosi".
Però penso che un genitore avrebbe qualche speranza verso la medicina e i progressi tecnologici.
Non so, forse faccio cagar* in queste cose mi sa ahahaha

View more

+1 answer in: “Voglio affrontare un argomento molto delicato, se durante un'ecografia veniste a conoscenza di un handicap del bambino, decidete di abortire per evitare sia a lui che a voi una vita di sacrifici e difficoltà, o portate avanti la gravidanza?”
Next