Ask @SamanthaMarioli:

Gli altri ti chiamano col nome completo, lo abbreviano oppure usano un soprannome?

Alyssa
Avendo un nome piuttosto lungo, è difficile che qualcuno mi chiami col nome completo, ma amo quando lo fanno, a meno che, naturalmente, non sia con tono di rabbia per rimproverarmi qualcosa. Al posto del mio nome intero, vengo spesso chiamata con tutti i plausibili diminutivi: Sam, Sem, Sami, Samà, addirittura Semmi, non so per quale assurda ragione dal momento che è tremendo. Una delle mie amiche più importanti, quasi mia sorella, mi chiama Mery dal cognome per diversificarsi dagli altri, oramai da otto anni. Il mio migliore amico, poi, mi chiama con tutti gli appellativi e aggettivi politicamente scorretti possibili, quando qualcuno ci guarda dall’esterno pensa sempre che io abbia una passione per farmi maltrattare da lui, ma in realtà io so bene che ogni volta che lui lo fa in realtà mi sta dicendo che mi vuole così tanto bene da non aver paura di essere completamente se stesso di fronte a me, in altre parole, un pezzo di merdä, ovviamente. Mia madre ancora mi chiama amore, non credo che smetterà mai di farlo, ho imparato a conviverci con questa storia. Il mio ragazzo invece, mi chiama un po’ come capita, a seconda dei contesti, di norma comunque utilizza soprannomi teneri vagamente sarcastici 🦊

View more

buonasera, scusate l’assenza in futuro vorreste avere dei figli?🌚

permalosa.
Ehilà 🐶
In realtà, preferisco lasciare al futuro certi piani per il futuro, anche perché, specie in questo caso, non riguardano soltanto me ma anche qualcun altro e soprattutto anche la generazione di una nuova vita, questioni quindi che dipende inevitabilmente dalle circostanze del momento. Per ora, tendo a credere di essere troppo egocentrica e troppo spaventata della fine per non lasciare parti di me vive in questo mondo, quindi mi viene da pensare che sentirò quest’esigenza, nel futuro.

View more

Oggi pensavo: Un giorno la tecnologia, magari legata ad uno sviluppo cerebrale umano, sarà in grado di riprodurre pubblicità di protoddi vari all'interno dei sogni della gente? Voi che ne pensate?

TheLastMattoUrlante
Mi sembra una distopia essenzialmente molto fantascientifica, in realtà: non dubito dei successi e del progresso della scienza e della tecnologia, ma purtroppo o per fortuna la mente umana sarà sempre un luogo fondamentalmente inaccessibile, quindi stento a credere che si possa arrivare in qualche modo a controllare l’inconscio a partire da delle macchine 👓

View more

Come gestite la vostra sofferenza?

giacometto_
Forse sempre meglio di quanto io stessa sia spinta a pensare a priori. Riesco a soffrire bene, il più delle volte, riuscendo a gestire il tempo per sprofondare con la consapevolezza di doverne uscire necessariamente, ad un certo punto, anche se controvoglia, perché ne vale sempre la pena, mentre stare a piangersi addosso diventa spesso uno spreco di tempo 👒

View more

Credi che la realtà in cui viviamo sia davvero reale?

REĐ
Sulla base della fisica, direi proprio di sì: sono sicuramente un tantino cinica, ma non scettica fino al punto di mettere in dubbio la realtà effettiva della vita e del mondo concreto. Poi, anche se la realtà non fosse reale, le sensazioni e le emozioni che ci porta a provare rimangono reali per noi, quindi il problema non sussiste 🧣

View more

Buongiorno cari seguiti come state? 💕Oggi siamo già a venerdi che programmi avete per il week-end?💕 io se tutto va bene andrò a vedere una gara di tiro con l'arco e poi mi farò un giro in moto :) dunque la domanda di oggi è vi chiedo cosa pensate dell'Astrologia? 💕

Antony
Ehi ciao, buon weekend, io me la cavo dai 👘
Ieri sera sono uscita per rivedere un po’ di persone, oggi in compenso passerò la giornata a casa (oramai sono come Cam e Mitchell, non ce la faccio ad uscire per due serate di seguito ahaha) e domani ancora da scoprire. Adoro il tiro con l’arco, comunque, ci ho provato una volta assieme al mio ragazzo che ha una fissa per praticamente tutte le armï e dunque ne possiede in gran numero, anche se principalmente per softair.
Detto questo, beh, non lo so neanch’io troppo bene cosa pensare dell’astrologia, diciamo che di base tendo a lasciare speranza, poiché è una materia che ancora non abbiamo le necessarie competenze o i giusti strumenti per comprendere bene, e dunque per confutare; tuttavia, trovo ancora impossibile che gli astri possano prevedere il corso di una giornata di un dodicesimo della popolazione universale, quindi, per quel che mi riguarda, lascio speranza soltanto all’astrologia più ampia. Ne sono affascinata comunque: questo fatto che l’universo possa offrirci dei segni mi ha sempre colpito molto.

View more

Quale posto ti fa rivivere amari ricordi?

REĐ
Totalmente nessuno, io sono concepita in modo un po’ particolare: di norma di fronte a qualcosa di negativo cerco sempre di buttarci qualcosa di bello, per controbilanciare, così è finita che ogni posto in cui abbia vissuto qualcosa di brutto, diventa anche un posto in cui ho vissuto qualcosa di bello, portando all’equilibrio i miei ricordi 🕴🏼

View more

Quando è stata l'ultima volta che hai sentito il bisogno di staccare la spina?

cioccolata
Quasi due mesi fa, oramai: mi sono ritirata nella profondità della mia mente, nella sua parte più buia, perché non volevo avere a che fare con alcuna luce che potesse farmi vedere qualcosa; forse questo, più di tutto: non volevo vedere niente. Sono stata due giorni così, passivamente in retrocessione, sopra il letto, a riempirmi di Modern Family per avere a che fare soltanto con qualcosa di bello, mangiando per sopravvivenza. Per natura poi, tendo a non essere una persona che cade nella disperazione, quindi mi sono lasciata ripescare dal mio migliore amico senza alcuna difficoltà, riattaccando la spina col sorriso in volto e pronta a tornare in carica. Però, quei giorni di buio me li sono goduti 🕺🏽

View more

Le curiosità di Stan: Tutti sanno che la frutta e la verdura migliore è quella coltivata nell' orto. Te hai un orticello? Se si chi se ne occupa? Se non c'è l' hai ti piacerebbe averne uno?

Un cane di nome Stan
Io abito in aperta campagna, la mia famiglia cerca di coltivare da sola quanto più possibile, in realtà; mia madre prova anche a piantare colture sperimentali che naturalmente richiedono un clima totalmente diverso e che quindi non crescono mai, ma lei ancora pare non essersi arresa a questa evidenza. La persona che sicuramente se ne occupa di più è mia nonna: adora occuparsi del suo orto variegato, di vedere i suoi semi crescere e diventare maturi, rendendoci felici tutti per questo suo servizio. Spesso mi dico che non sarò mai in grado di fare lo stesso, quando lei non ci sarà più, e sarà assurdo cominciare a passare a prodotti commerciali sciatti. Almeno però, vorrei provarci, prima di darmi per vinta 💃🏼

View more

Buonasera! Spesso mi ritrovo a soffermarmi sul mio futuro, avendone anche un po' timore a dire il vero, tu invece ci spesso e se si, cosa vedi nel tuo futuro? 💭

リチャード
Se pensare al futuro non mi provocasse tanta ansia lo farei certamente molto di più, ma ahimè, specialmente da qualche periodo, quello che vedo nel futuro contiene sempre elementi di tragedia estesi un po’ a tutti i livelli della mia vita, quindi capirai che, più che pensarci davvero, me ne tengo a debita distanza cercando di vivere giorno per giorno svuotata dalla pesantezza per quel che sarà; o quantomeno, ci provo.
Buon proseguimento di giornata 🙋🏼‍♀️

View more

Next