@decladis

Nicholas

Ask @decladis

Sort by:

LatestTop

Raga una domanda ma secondo voi a chi spetta la decisione di aborto, entrambi👫, solo la ragazza👩🏻 o solo il ragazzo 👨🏼‍🦱

Sadaalien’s Profile Photo♡sαd.ααιiεη♡
Bella domanda. Personalmente, mi piacerebbe essere coinvolto nella scelta se mai succedesse ad una delle mie future partner. Nonostante ciò però io posso soltanto consigliare una scelta, non forzarla. È lei che porta in grembo il bambino, quindi la decisione finale spetterebbe a lei, nonostante io pensi che il coinvolgimento del compagno sia giusto.

Come si fa a cambiare un'idea radicata nella mente delle persone? Una mentalità?

lovemusicday’s Profile PhotoOssimoro (Sophie)
Penso che sia molto difficile in quanto un'idea radicata, una mentalità, a volte non verrà mai cambiata. Per esempio, i miei genitori hanno avuto molti di questi problemi nell'accettare la mia malattia mentale e la mia sessualità. Penso che ciò che può far cambiare una vera e propria mentalità insita nella mente di una persona sia quando ciò riguarda qualcuno a cui vogliamo bene oppure che amiamo, qualcuno che ci riguarda insomma. In quel caso, spesso si è disposti ad abbassare quel muro di una mentalità a volte sbagliata, per cercare di venire incontro all'altro e capirlo. Personalmente penso che questo sia il modo più "facile" (seppur spesso facile non è). Quando non ti importa di qualcuno molte volte non cambierai idea, quando invece di qualcuno ti importa molto, è come se qualcosa scattasse nel cervello di una persona e nel momento in cui ciò succede, o si cambia idea, oppure almeno si accetta la mentalità dell'altra persona. Quindi penso che il modo migliore sarà empatizzare con l'altra persona e cercare di avvicinarla a sé tramite punti di incontro per poi piano piano farle cambiare idea.

View more

Qualcuno ti ha mai deluso?

marikaborrelli56’s Profile Photoოαяıκα.☆
Solitamente ricevo soltanto delusioni, quindi sì, e abbastanza anche. Ho comunque costruito una corazza di ferro per cui se le persone mi deludono e se ne vanno, mi trovi non dar peso a loro e continuare con la mia vita. Non ripongo più speranze che potrebbero risultare false, così non vengo deluso.

Related users

Lei 23 lui 40..può funzionare?

Per quanto apparteniate a due mondi differenti, sia lei che lui sono adulti capaci di intendere e di volere, il che significa che potrebbe funzionare se entrambi sono d'accordo e se si amano realmente. La situazione sarebbe stata diversa se lei fosse stata minorenne, ma in genere la situazione descritta da te può funzionare. L'importante è che non ascoltino ciò che la gente dice loro per la differenza di età e tutto dovrebbe filare liscio.

Una persona vale il tempo che ti dedica, non sei d'accordo? 🤔

No, non sono d'accordo. Una persona vale in quanto persona ed a volte bisogna anche essere egoisti e dedicare più tempo a sé stessi. Anche a me è capitato di non dedicare del tempo a delle persone a cui tenevo, ma ero in un brutto periodo e dovevo essere sicuro di usare quel tempo per me stesso. Ciò non significa che valgo di meno, anzi, semplicemente mi sono curato per poter parlare con gli altri di nuovo. Queste frasi fatte non ricoprono una grande quantità di situazioni: ce ne sono molte da prendere in considerazione.

come posso farmi notare da un ragazzo fidanzato? il punto è che mi piace moltissimo.

Semplicemente non lo fai. Metti un po' di buon senso nella tua testolina e non rovinare una coppia perché devi fare i capricci. Per quanto ti piaccia il ragazzo, è importante rispettare il fatto che egli stia con un'altra persona, e se non ti ha ancora notata, molto probabilmente non gli interessi, il che mi sembra anche giusto, stando con un'altra persona. Smettetela di farvi fisime su ragazzi e ragazze che si stanno costruendo una loro vita, non c'è niente di più sbagliato (e cattivo) di cercare di rovinare la vita di qualcun altro. Se poi sei così egoista da rovinare due persone fai pure, ma non hai il mio supporto.

Se scambiassi qualche parola con uno sconosciuto sui social e lui poi ti dicesse "sei molto carina", tu cosa diresti? Come reagiresti?

zirobnum’s Profile PhotoZirobnum
So a quale situazione ti riferisci e non mi sembra il caso di farne una questione di stato. Lei non ha apprezzato il fatto che durante una normale conversazione tu sia dovuto andare sul suo aspetto fisico, per quanto esso sia un complimento, fare dal nulla un complimento sull’aspetto fisico di una persona quando si parla di altro potrebbe essere visto strano dalle persone. Non sempre un complimento è ben accetto, se fatto mentre si parla d’altro. Hai cambiato il tono della conversazione senza nessun motivo e a lei non è piaciuto. Accettalo e vai avanti, non serve fare domande sulla situazione qui su ask.

Ultimamente sono solita mettermi i suoni della natura di sottofondo mentre studio, tu lo hai mai fatto?

Ale_BlueRose’s Profile Photo♤αℓєѕѕαи∂яα☆
No, non i suoni della natura, ma solitamente metto della musica lo-fi per studiare/disegnare. Lo faccio da quando una mia professoressa dell’università mise della musica lo-fi in sottofondo mentre disegnavamo tutti insieme. C’era un silenzio a dir poco bellissimo, tutti concentrati sui nostri disegni e sulla musica, nessuno parlava, semplicemente ci scambiavamo sguardi a volte. È stata una delle esperienze migliori che io abbia vissuto all’università. Chissà, magari i suoni della natura saranno i prossimi protagonisti.

+ 2 💬 messages

read all

Età che avevi la prima volta che sei andat* in discoteca

Sai, non sono mai andato in discoteca e probabilmente non ci andrò mai. La presenza di tante persone mi fa sentire male, mi mette ansia e mi mette a disagio. La musica troppo alta mi crea disagio, il sentire vibrare il mio corpo ed il mio cuore per la musica a volume elevato mi mette ansia. Preferisco di gran lunga una serata tranquilla con la musica che scelgo io, guardando qualcosa (solitamente documentari) e addormentandomi beatamente nel letto con il mio cane.

Ho mollato la mia ragazza perché una volta ha cucinato e ho trovato i suoi capelli di un metro nel piatto, secondo te ho sbagliato?

Secondo me non la amavi realmente e cercavi un pretesto per lasciarla. Il problema è che ne hai trovato uno alquanto ridicolo. Trattate le persone come se fossero oggetti, siamo tutti umani e tutti facciamo degli errori. Anche un capello di mia madre è finito nel mangiare una volta, allora che faccio? Scappo via di casa? Non funziona così, devi essere sincero con lei e con te stesso sul reale motivo di questo abbandono. Smettetela di trattare le persone come se fossero i vostri burattini, vi ritroverete completamente da soli se continuate così.

Credi nell’amore a prima vista?

sabrina__leo__’s Profile PhotoSabrina Leo
No, al massimo credo nel “colpo di fulmine”. L’amore è un sentimento molto maturo che richiede tempo e che due persone stiano insieme per crescere. È molto difficile se non impossibile che due persone si amino vedendosi una volta soltanto, al massimo è infatuazione, probabilmente se si è molto giovani perfino innamoramento, ma non amore vero e proprio. L’amore cresce piano piano, ed è diverso dall’innamoramento, dal colpo di fulmine o dall’infatuazione. Quindi no.

Cosa pensi delle coppie miste?

krim80787’s Profile PhotoKARIM
Nulla, non penso assolutamente nulla. Non sono razzista, mai lo sono stato, e mai lo sarò. Per me non ci sono coppie miste, per me ci sono persone, umani, che si amano e si vogliono bene. Non vedo nulla di male nel semplice amare un’altra persona. So a quanti problemi le coppie miste vadano incontro, tra accettazione da parte dei parenti e critiche negative da parte delle persone in generale. Io rispetto tutti allo stesso modo, perché tutti, in quanto umani, se lo meritano.

Com'è il rapporto con tua mamma?

È un rapporto molto difficile. Lei non è riuscita ad accettare come sono, i miei pregi, difetti e soprattutto i miei problemi. Mi vuole bene, so che me ne vuole, però sono stato adottato a nove anni, periodo in cui avevo già una personalità mia, e per quanto lei abbia provato a crescermi come voleva lei, non ci è riuscita, e questo la fa sentire molto frustrata. Ci sono più litigi che discussioni civili, ma la apprezzo e la rispetto molto in quanto mia madre. Non è una brutta persona, semplicemente avrebbe preferito un figlio felice e non problematico e difficile, ed io la capisco. Anche io sarei frustrato nel sapere che mio figlio abbia i problemi che ho io, anche io mi sentirei frustrato se mio figlio non fosse felice. Semplicemente però, affronterei la questione in maniera diversa da come lo sta facendo lei. E per quanto io abbia provato a farle capire che il suo approccio non funziona, lei sarà sempre così. Nonostante tutto, ci vogliamo bene.

View more

Come mai le ragazze si fanno tanti problemi a lasciarsi andare quando si parla di sesso?

Molto probabilmente hai avuto a che fare con ragazze che non erano sicure di volerlo fare, o che non volevano realmente. Ciò che viene visto come timidezza da molti ragazzi, spesso in realtà è semplicemente un rifiuto. Altre volte invece sarà stata una questione di eccessiva timidezza, il che non è nemmeno così strano. L’argomento “sesso” è spesso difficile da affrontare ed abbracciare la propria sessualità è un passo molto grande quando la si deve condividere con un’altra persona. Ti direi di rispettare le scelte altrui, di non avere fretta e di essere molto gentile ed educato. Non forzare mai nessuno e sii rispettoso.

+ 16 💬 messages

read all

Dopo tante relazioni finite male, ho capito che bisogna sposarsi con chi sa cucinare. Se trovo una femmina che sa cucinare, la sposo. La gente non capisce che sapere cucinare è la qualità principale per vivere a lungo e felici.

“Se trovo una femmina che sa cucinare, la sposo”, come se le donne fossero oggetti, come se le persone fossero oggetti. La donna non è un utensile da cucina, la donna va rispettata in quanto essere umano ed è così con tutti gli esseri umani. È veramente raro che io offenda qualcuno, in quanto non me la senta di generare commenti negativi sulla mia pagina ed in quanto io mi contenga molto, ma ti definirei alquanto ridicolo. Impara a cucinare.

Preferite leggere i libri cartacei o digitali? Se volete, potete anche motivare la vostra scelta

m00nchild____’s Profile PhotoMisaki
Preferisco i libri cartacei, per una serie di motivi. Per una ragione che non so, mi mantengono più concentrato, i libri digitali mi stancano. Mi piace sfogliare le pagine, mi piace sentire l’odore della carta, mi piace toccarli, averli in mano, collezionarli. Mi piace avere gli scaffali pieni di libri.

Siete contro o pro se vostro figlio a 16 anni vuole farsi un tatuaggio ?

Dipende molto dal tipo di tatuaggio, solitamente gli spiegherei che voglio che sia un po’ più grande in quanto potrebbe pentirsi della scelta e per togliere un tatuaggio vi sono processi e trattamenti non poco dispendiosi. Secondo me, a 16 anni spesso non si è abbastanza maturi per poter fare una scelta del genere, io stesso volevo farmi un tatuaggio a quell’età e ringrazio i miei genitori per non avermelo fatto fare perché sarebbe stata una cavolata. Quando poi ero più grande mi sono fatto fare un tatuaggio con un significato molto profondo e che ero sicuro non avrei voluto rimuovere dalla mia pelle (e mai vorrò rimuoverlo).

Il miglior modo per dichiararsi ad una ragazza con cui abbiamo perso il rapporto, avendo il numero e sapendo dove abita?

Avendo perso il rapporto, la prima cosa che le direi sicuramente non sarebbe una dichiarazione. Proverei a riallacciare un po’ i rapporti prima di dichiararmi in quanto altrimenti io possa sembrare fuori luogo ed avventato. Cercherei di ritornare a parlarle, e di mandarle dei segnali a poco a poco prima di arrivare ad una vera e propria dichiarazione. Ci vuole pazienza secondo me, secondo la mia modesta opinione se ti dichiarassi così dal nulla, potresti ottenere una reazione negativa che non vuoi ricevere.

Se tuo figlio ti dovesse dire ,mamma mi sono innamorato di un ragazzo ? Io direi l'amore non ha sesso ma gli chiederei se è sicuro .

Intanto, mi chiamerebbe “papà”. Seconda questione, non gli direi nulla di male, al massimo sarei un po’ amareggiato perché so che il mondo è un posto dove stare è difficile quando si è diversi, quindi sarei triste per le ingiustizie che so dovrà patire per colpa della sua sessualità. So che dovrà lottare e so che dovrà costruirsi una personalità forte per affrontare le persone che, con cattiveria, cercheranno di buttarlo giù. Al di là di ciò, lo sosterrei nelle sue scelte e gli chiederei di presentarmi il ragazzo in questione nel caso volesse, per conoscerlo. Accoglierei entrambi in casa mia e non mi farei nessun problema nel caso in cui nascesse una relazione. L’amore vale con qualsiasi persona, niente di più, niente di meno.

Hai mai incontrato qualcuno con cui, seppur non andandoci, hai avuto l'impressione di una possibile sintonia sessuale estremamente passionale perché notavi in lui alcune caratteristiche (dal modo di porsi per fare un esempio) che lo hanno reso molto intrigante ai tuoi occhi?

Domanda che a primo impatto può sembrare scontata, ma in realtà non lo è. Sì, mi è successo di pensare che avrei potuto avere una buona intesa sessuale con qualcuno soltanto guardandone i movimenti ed i modi di fare. Sicuramente io non sono proprio un sognatore ecco, in quanto io cerchi di tenere i piedi per terra in modo da non restare deluso da fantasie che poi verranno buttate giù. Ma sicuramente mi è capitato. Di recente (che poi tanto recente non è, parliamo di settembre dell’anno scorso) mi è successo con una persona in particolare. In breve (perché potrei scriverci un romanzo sul modo di fare di una persona), lei era molto elegante, delicata, fine, ma a tratti molto decisa e determinata. Il tipo che piace a me insomma. Una delle poche volte in cui immaginai una possibile intesa sessuale con qualcuno senza conoscerlo.

View more

1821 – Napoleone Bonaparte muore in esilio sull’isola britannica di Sant’Elena, Alessandro Manzoni gli dedicherà l’ode "Il cinque maggio". Che ne pensi?

dalydybala10’s Profile PhotoLaPardini
Ricordo che alle medie la professoressa disse che se avessimo imparato la poesia di Manzoni a memoria, ci avrebbe messo un 10. Non era obbligatorio, ma nel caso in cui l’avessi fatto, era un 10 garantito. Io lo feci, imparai quella poesia, per poi scoprire che i fogli fossero spillati non in ordine. Allora la imparai di nuovo, questa volta nell’ordine giusto. Ed ancora oggi, potrei ripeterla a memoria…

Le curiosità di Stan: oggi parliamo di fortuna. Ti ritieni una persona fortunata? Sei come Gastone o Paperino? Racconta se ti va una tua esperienza. 🙂🍀

dogtheblog’s Profile PhotoUn cane di nome Stan
Ciao Stan! Non mi ritengo una persona fortunata, anzi, direi che nella mia vita io abbia avuto più sfortuna che fortuna! In realtà però, non credo alla fortuna in quanto io creda nella reazione causa -> effetto che governa il mondo. Penso che tutto sia un effetto, una reazione di qualcos’altro che è successo. Quindi per me non è “fortuna o sfortuna”, ma più un effetto di qualcosa che è successo. Ad esempio, quando ho passato il test per entrare all’Accademia di Belle Arti, passarlo non è stata fortuna, ma secondo me è dovuto al fatto che il mio cervello abbia pensato in un certo modo in quel momento. Ed a sua volta, il mio cervello ha pensato in quel modo per via delle reazioni chimiche ed elettriche in esso, le quali a loro volta sono state generate dall’interazione tra atomi… È tutta una catena.

View more

Buongiorno, cosa fai nella vita?🤍

Claleo000’s Profile PhotoClaudia
Io sono un artista e uno studente. Suono, disegno, e studio all’Accademia di Belle Arti. Mi piace molto l’arte e mi piace molto sentirmi libero usandola come mezzo di espressione. Nel tempo libero mi piace molto fare fotografia, per quanto io la studi anche all’Accademia, quindi non è poi soltanto utilizzare il mio tempo libero, ma anche studiare. Mi piace molto fare commissioni per altre persone, e mi piace molto sperimentare con i vari strumenti digitali, quindi non faccio soltanto disegno, ma per esempio, modifico anche fotografie su photoshop. Per il resto vivo la mia vita, ho un cagnolino fantastico, mi piace fare lunghe passeggiate e guardare il cielo notturno. E tu?

Next

Language: English