Ask @deliatannino:

Cosa pensi della polizia nel tuo paese?

Se per "mio Paese" s'intende quello in cui sono nata, credo che ci siano molte persone dedite al dovere e dalle buone intenzioni la cui reputazione purtroppo viene rovinata dalle mele marce.
La battaglia però è pressoché persa prima di cominciare, dato che la mafia è al governo.
Se per "mio Paese" invece s'intende quello in cui vivo, direi che mi dispiace per loro. Magari pensavano di cambiare il mondo, invece si ritrovano a riportare a casa gli ubriachi.

View more

Cosa faresti se trovassi il numero di telefono di un famoso?

Cosa faresti se trovassi il numero di telefono di un tizio biondo?
Cosa faresti se trovassi il numero di telefono di qualcuno che abita in via Puccini?
Cosa faresti se trovassi il numero di telefono di uno che porta il 42 di scarpe?
Dipende da chi sia il qualcuno in questione. Sticazzi della fama.

View more

Qual è stato il momento in cui ti sei sentito più orgoglioso di te stesso?

Spero che il momento di maggiore orgoglio debba ancora arrivare.
C'è però un momento che mi fa sorridere sempre, ogni volta in cui lo ricordo.
Avevo forse nove anni, ero a scuola. Si parlava di aspetto estetico e un bambino di quelli "fighi", belloccio e bravo a giocare a calcio, mi guardò arricciando la bocca e facendo la faccia disgustata.
L'insegnate lo fulminò con lo sguardo e gli disse: "Lo sai perché lei non sarà mai la tua ragazza?".
"Perché?".
"Perché lei è intelligente".
Fu una delle prime volte in cui davvero mi sentii orgogliosa di essere me stessa.

View more

Next