Ask @zerbettosofia:

Che rapporti hai con la tua allenatrice? Con le tue compagne?

Davvero bellissimo con entrambe.
Compagne= è tipo un rapporto che si rafforza giorno dopo giorno; è un legame così speciale che non riesco a spiegarlo a parole.. ci amiamo incondizionatamente.
Sembra strano ma non abbiamo mai litigato, anzi, ogni giorno che ci vediamo sembra sempre che non lo facciamo da mesi.. sembra quasi strano, ma è così!
Ho passato con loro tutti i momenti più belli e brutti della mia vita.
Allenatrice= inizialmente non ci trovavamo molto, poi non so, qualcosa è cambiato.
Da parte mia e da parte sua.
Oltre il bene che le voglio, che è qualcosa di assolutamente assurdo, la stimo tanto, sia come persona sia come ginnasta.
Mi trovo davvero tanto bene parlare con lei, starei ad ascoltarla e a raccontarle cose per ore e ore, forse perché comunque lei era molto simile a me quando era adolescente, ma non so, c’è qualcosa che ci unisce. Qualcosa che va oltre quella palestra!
Venerdì ho pure avuto un crollo in palestra, sono crollata in un pianto disperato e si, non potevo farlo con persone migliori.. tutte mi sono state vicine, mi hanno ascoltata e fatto capire che la vita non sempre va nel verso giusto e che molto volte bisogna combattere per non crollare..
Sono le persone migliori che io potessi conoscere, davvero!❤️

View more

Non ti dispiace vedere gli altri uscire e tu non poterlo fare sempre? Non ti dispiace dire così tanti “no”..? Ti invido tantissimo!!❤️

Assolutamente no!
Amo alla follia la mia vita.
Amo stare all’interno di quelle quattro mura; amo stare con quelle persone; amo fare sacrifici.
Mi sono scelta una vita che a volte comporta anche troppe rinunce, spesso mi è capitato di rinunciare alle uscite, a pizzate, a serate in discoteca, o addirittura rinunciare alle gite scolastiche, ma niente di tutto questo mi è mai pesato, rinuncio perché per me la ginnastica, ora, è la mia priorità su tutto.
Certo, non sempre va tutto rose e fiori, spesso mi chiedo se ho fatto la scelta giusta o se mi sto perdendo tante cose della mia adolescenza, non posso negarlo, ma poi, quando sono all’interno della palestra, ogni dubbio svanisce..
Sono andata contro tante persone, sopratutto tanti professori, persone sconosciute che pretendono di avere il comando della mia vita, ma se non glielo permetto è proprio perché la ginnastica mi ha insegnato che bisogna sempre seguire i propri sogni. Sempre.
Grazie mille❤️

View more

Che rapporto hai con le tue compagne di ritmica? Siete bellissime

Abbiamo un rapporto a dir poco fantastico, e sono fiera di essere la loro capitana.
Abbiamo passato momenti che ci hanno fatto unire sempre di più;
abbiamo vissuto episodi che ci hanno fatte crescere;
abbiamo affrontato occasioni che ci hanno fatto maturare.
Ci vediamo ogni giorno, quattro ore al giorno, e nonostante questo, ogni volta che ci vediamo è come se non lo facessimo da anni.
Abbiamo fatto tanti viaggi, e penso che questo sia ciò che ci ha fatto unire definitivamente.
Mi hanno vista piangere, ridere, sorridere, delusa, triste, nuda, vestita, in costume, in pigiama e in tantissime altre occasioni.
Ma mi hanno sempre accettata.
So che loro ci sono.
Ci siamo l’una per l’altra.
Abbiamo anche noi le nostre discussioni eh, ma penso durino dieci minuti ahaha
Il ricordo più bello con loro?
Penso le nazionali e piancavallo. Un’esperienza che non potevo vivermela meglio.
Eravamo insieme, il resto non contava.
Ci amiamo tanto.
Siamo semplicemente le S.M.A.R.G, con i nostri pregi e i nostri difetti.

View more

Parli del rapporto che hai con Alvise?

È il ragazzo perfetto.
Quello che ti ascolta;
quello che, anche se state litigando, non ti manda a quel paese, ma anzi cerca di risolvere; quello che ti sprona;
quello che ti supporta e sopporta;
quello che ti chiede come stai;
quello che ti darebbe il mondo.. presente?
Devo ammettere che abbiamo davvero un rapporto fantastico, forse troppo bello, e tante volte non ci credo nemmeno io.. questo perché inizialmente non ci sopportavamo ahah, a momenti ci odiavamo, ma ora eccoci qui.
Dopo molto poco è diventato parte di me, è diventato la parte più bella di me.. tanto che se mi chiedessero di fare un tatuaggio sulla nostra amicizia, lo farei senza pensarci due volte!
È diventato tanto in molto poco.
È entrato definitivamente nel mio mondo e nel mio cuore quel famoso 16 giugno, quando si è presentato al mio saggio..
Perché si, una persona diventa parte di me quando entra nella palestra solo per vedermi mentre faccio ritmica..❤️
Lui è venuto, me lo aveva promesso, una promessa che aveva fatto a marzo e che io credevo si fosse dimenticato, ma così non è stato.
Quel ragazzo mi da tanto, mi fa sentire importante in ogni momento della giornata, mi riempie di complimenti, che tante volte non merito, insomma, è la persona più bella che io conosca.
Purtroppo invece, io do molto poco, questo perché non amo mostrare i miei sentimenti, ho preso tanti pali, e ho paura che anche lui se ne vada.
Quindi molto spesso tendo a non dimostrare tutto l’amore e l’affetto che provo per lui.
Ma spero che lui sappia quanto bene gli voglio e quanto cavolo ci sono affezionata.
Concludo dicendo che non potevo trovare persona migliore, e per questo non ringrazierò mai abbastanza Giacomo per avermelo fatto conoscere.
È tutta la mia vita, e lui lo sa.💕

View more

Non ci racconti nulla delle gare di giugno?

Intendi a Rimini?
Sono andate molto molto bene.
Come ogni viaggio che faccio con la ginnastica mi ha lasciato qualcosa..
Sono partita di giovedì, e dopo vari imprevisti siamo arrivate, vabe, abbiamo passato tutto il giorno in palestra e alla sera ci siamo sedute in riva al mare a parlare con la nostra allenatrice; il venerdì siamo state tutto il giorno al mare (mi sono ustionata e ho avuto nausea per due giorni☺️), dove abbiamo avuto l’opportunità di conoscere il moroso della nostra allenatrice, mentre alla sera siamo andate in centro a Rimini a bere un drink con i ciuccetti; sabato finalmente abbiamo gareggiato mentre alla sera siamo andate in bici (quella a quattro posti) e siamo andate fino in centro; domenica abbiamo gareggiato e poi siamo tornate!
Queste gare mi hanno fatto capire tanto: mi hanno fatto capire che le capacità ce le ho e devo solo cominciare a crederci di più; ho capito che le persone mi apprezzano per quella che sono; ho capito che qualcosa trasmetto facendo ginnastica; e tantissime altre cose..
Ma come sempre ci sono stati degli episodi negativi.. ora come ora non voglio raccontarli qui perché si tratta della mia vita privata, ma tanti piccoli atteggiamenti di diverse persone mi hanno fatta morire.. ma si cresce anche grazie a questo, no?
Erano le ultime nazionali di federazione e non si potevano concludere meglio che con un terzo posto al cerchio🥉
Un grazie alla mia allenatrice e alle mie compari non sarà mai abbastanza..💕

View more

Next