@EmanueleRedValentini

Belzebööbs

Ask @EmanueleRedValentini

Sort by:

LatestTop

People you may like

MadalinaPetrescu’s Profile Photo Matrioska
also likes
MirkoMingo’s Profile Photo Mirko™
also likes
RaffaellaRaffydeMartino’s Profile Photo Raffaella
also likes
manupitta9829’s Profile Photo Manuel Pittalis
also likes
SindiSv’s Profile Photo Sindi Voda
also likes
RockWorry’s Profile Photo silvia
also likes
RobertaBarranco313’s Profile Photo Haruka.
also likes
Selvyna’s Profile Photo Selvy
also likes
ZeroPage’s Profile Photo Jim
also likes
matteoalvarez3’s Profile Photo Matteo Alvarez
also likes
desi0270’s Profile Photo Desirè Busin
also likes
MaurizioNuti’s Profile Photo Maurizio Nuti
also likes
AndreaRota266’s Profile Photo Andrea Rota
also likes
MartinaTurchettaLdc’s Profile Photo ℳaят¡иa
also likes
ilmanualedelsesso’s Profile Photo ilmanualedelsesso
also likes
MeddyGravanteMalik’s Profile Photo Lena.
also likes
Want to make more friends? Try this: Tell us what you like and find people with the same interests. Try this: + add more interests + add your interests

Delirio n°2: pensavo a come lo spazio-tempo venga perturbato dai campi gravitazionali, e di conseguenza "allargato" o "ristretto". Ma allora il tempo ha un inizio o una fine? Il passato, il presente e il futuro esistono davvero o sono concetti unici nella nostra mente? Si può parlare di relatività?⏳

Mati_Stein00’s Profile Photomati
Secondo me hai un po' di confusione. Lo spazio e il tempo sono due grandezze ben distinte, il reticolato immaginario che forma il nostro "universo" lo possiamo chiamare spazio- tempo. Lo spazio tempo è quello che si deforma quando molto semplicisticamente parlando si poggia un corpo sopra di esso, in base alla sua massa crea una distorsione. Un esempio di quello che sto dicendo potrebbe essere un lenzuolo teso con delle biglie poggiate sopra, più la biglia è grande e più riesce a influenzare i corpi che ha attorno.
Per quanto riguarda lo spazio e il tempo, invece sono due grandezze fondamentali e soprattutto reali. Il tempo è tangibile e lo spazio pure.
Si parla di relatività almeno la versione ristretta, quando il tuo modo di misurare il tempo e lo spazio avviene in altre condizioni con altre variabili.
Vedi il paradosso dei gemelli.
Se esiste un passato un presente un futuro? Certo che esiste.
Il tuo passato più antico, lo potresti osservare dal corpo più vecchio del nostro universo e sarà ormai distante miliardi e miliardi anni luce da noi, e forse osservando con un cannocchiale immaginario il posto della nostra terra forse sarà ancora vuoto. Il presente lo stai vivendo e il futuro è tutto da scrivere ancora

View more

+ 8 💬 messages

read all

A che pensi?

Sono un cittadino italiano e quindi posso esprimere la mia libera opinione. Niente di più sbagliato ma io sento di dire la mia su questo spazio che per vicissitudini é diventato il mio piccolo blog. l'Italia é un paese fallito, tolte le grandi imprese che fatturano con falsi in bialcio e aiuti statali. Non funziona nulla, servizi, strade, uffici pubblici. l'Italia é uno stato fallito perché l'italiano é di base l'archetipo del parassita. Bisognerebbe esprimere le proprie opinioni solo se la nostra presenza é preceduta da titoli o da un quoziente intellettivo che permetta ad essa di essere valida. Il modello economico attuale dell'Italia é su tre livelli. Dittatore, Schiavista e schiavo. Lo schiavo é l'operaio, che di base se é un operaio già si colloca nella fascia dell'italiano che tenta di dare il suo contributo, lo schiavista é l'imprenditore, che apre un attività con la speranza di un tenore di vita agiato sfruttando l'operaio e a monte della catena c'è lo stato che non sapendo amministrare il denaro pubblico prosciuga le tasche dell'imprenditore. E poi infine ci sono gli italiani, quelli che farebbero di tutto per non sporcarsi le mani, quelli che per muovere un mattone chiamano tre persone in loro aiuto. Ecco quelli lì, gli italiani solo sulla carta d'identità li allontanerei dalla società. Se non sei disciplinato non puoi far parte di un meccanismo che funziona. É un circolo vizioso, attendo con ansia la disgregazione di questo sistema malato a danno di tutti e la discesa in piazza del popolo che lavora, determinato a sovvertire le cose come si é sempre fatto dall'alba dei tempi: col sangue e la violenza.

View more

Liked by: mati

Ma perché mi manchi ancora? Mi ricordo ancora il tuo sguardo pieno di domande

Se tu fossi chi dico io, prenderei adesso il volo, ma non sei chi dico io e quindi fanculo

Dimmi la prima cosa che guardi in una ragazza/o

momokoravexx’s Profile Photomomokoravexx
Il viso, lo guardano tutti il viso, chi ti dice il culo é una puttanata.
Poi ovviamente si guarda il culo

Ma che cavolo è il gioco delle x‼️‼️.. chi lo spiega?‼️⁉️

stefy293’s Profile PhotoSte Fy
Per rendere l'esperienza su Ask il più irritante possibile gli utenti hanno nel tempo inventato cose remando contro con impegno (sottolineo) alla legge Darwiniana.
Che tipo di cose, sono le cose sulle cose sopra e sotto le cose inventate????
Il gioco delle x.
Il gioco delle x consiste nel porti due domande anonime.
Nella prima, generalmente ti viene posta una domanda molto discreta e riservata. Tipo : come ce li hai i peli alla bagiagia? Oppure quale buco preferisci?
La seconda domanda sarà solamente una "x" a cui tu dovrai rispondere alla domanda che ti é stata precedentemente scritta per esteso.
Questo gioco permette di avere un protocollo di sicurezza informatica infallibile, infatti chi leggerà la tua x dirà
Ma che domanda le avranno mai fatto se risponde C'è l'ho Rasata! O lo preferisco dietro!?
Mistero.
Ora l'utente di Ask,noto per non essere un pozzo di scienza si domanderà per svariate ore questa cosa indossando un trench camoscio e un cappello marrone.
Poi si addormenta fine.

View more

Next

Language: English