Ask @AlessioCappellini962:

Cosa ne pensi del nuovo album di $fera €bbasta?

Da ciny,a Milano
Da Milano,alla Lombardia
Dalla lombardia, A tutta Italia
Dall' Italia, a tutta Europa
Dall'europa, in America!
Che dire,lo seguo dal 2014 quando non se lo ascoltava nessuno,essendo cresciuto proprio nella sua ciny,vederlo ogni anno raggiungere ogni traguardo mi ha sempre reso orgoglioso di lui!
Potrà anche non piacere,ma di una cosa sono sicuro,è una fonte di ispirazione a non mollare mai e a credere nei propri sogni!
Ho vari figli, ho vari sosia, ho vari cloni, ehi
Ma non ho competitori, ehi, ehi🤷

View more

Cosa ne pensi del nuovo album di  fera bbasta

Cosa ne pensi di questa situazione?

In Lombardia impari fin da piccolo che:
"Non ce la faccio" non si può dire.
"Non ci riesco"non esiste.
"Sono stanco"
non è mai abbastanza.
Cresci così, un po' chiuso, un po' con la convinzione di non essere mai all'altezza.
Ecco come Li riconosci quelli Lombardi
Testa bassa e a lavorare.
I lombardi, quelli veri, sono polentoni.
Si..perche' la polenta è ciò che li rappresenta.
Ruvida, dura e fredda fuori, con quella crosticina che si forma appena sfornata.
Tenera e avvolgente dentro, non ti delude mai.
I lombardi sono proprio così:
Un po' tonti, ruvidi e schivi;
Ma dentro sono buoni e dal cuore tenero.
Lo so, lo so, niente di speciale la polenta:
Acqua, sale e farina gialla;
Ma si sà, le cose semplici sono speciali perché rassicuranti, perché ci sono...
I lombardi ci sono.
Sempre.
Ci puoi contare.
Li puoi odiare, ma se te ne innamori.. be' allora sei spacciato, perché sarà per sempre.
Piange la mia Lombardia.
Senza far rumore, per non disturbare.
Giace a terra, fatta a pezzi da un nemico vigliacco, subdolo, che non si fa vedere.
Gli occhi sono bassi, tristi e pieni di paura.
Ci sono solo ambulanze e silenzio.
Lombardia non ti posso abbracciare, ma tu non mollare proprio adesso.
Ricordi?
"Non ce la faccio"non si può dire.
"Non riesco"non esiste
"Sono stanca" non è mai abbastanza.FORZA LOMBARDIA! Torneremo più forti di prima!

View more

Cosa ne pensi di questa situazione

Foto?

Oggi anche se un po' in ritardo volevo scrivere questo post per farmi un regalo.
Vent'anni. Ma voi avete mai immaginato voi stessi a vent'anni? Io no. Quando avevo 17 anni non vedevo l'ora di diventare grande ed indipendente. I vent'anni sono un po' considerati quell'arco temporale dai 18 ai 22 anni circa. Non puo' essere ridotto semplicemente ad un anno. In questo anno io ci vedo l'anno del cambiamento vero e proprio perché è vero che hai 18 diventi maggiorenne ma e dai 20 che devi mettere la testa a posto diventare veramente un po' più grande e inizare veramente a pensare a che cosa vorrai fare in futuro.se ripenso a tutto quello che ho passato in questi 20 anni devo dire un grazie a tutte le persone che ho conosciuto anche per poco,che mi hanno saputo dare un consiglio un idea,una parola che magari mi facesse stare meglio,un grazie alla mia famiglia che mi è sempre stata vicino e che ha sempre creduto in me,e un grazie anche a chi è lassù che magari non ha vissuto con me queste esperienze nella mia vita ma che sono rimaste sempre nel mio cuore. Non siamo in un bellissimo periodo ma spero che questi 20 anni per me siano veramente segno e frutto di u cambiamento vero e proprio che parte da dentro e arriva sino alle cose quotidiane della vita. Spero di andare avanti sempre così e di non cambiare mai,auguri ancora a me e per questi miei VENT'ANNI!

View more

Foto

Il tuo nome ha alcun significato? Quale?

Deriva dal nome greco Alékso che è tratto dal verbo Aléxein (proteggere) e significa 'colui che protegge'. Alessio viene festeggiato il 17 luglio in ricordo di Sant'Alessio confessore, nobile romano, morto nel 412 a Costantinopoli, patrono dei pellegrini e dei viaggiatori.

View more

Next