Ask @AlessioCappellini962:

Basta violenza contro le donne!👠

Forza alle donne che cadono e trovano sempre la forza di rialzarsi, alle donne ferite ma che non si arrendono. Forza alle donne che piangono la notte, in silenzio, ma affrontano ogni giornata con un sorriso, a quelle donne che lottano e vanno avanti da sole, con coraggio e dignità. Forza alle donne che raccolgono i frammenti del loro cuore e rimettono insieme i pezzi della loro esistenza, alle donne che sanno donare amore anche quando ricevono schiaffi, alle donne che superano le paure e inseguono i loro sogni. Forza a tutte voi donne, che indossate ogni giorno la vostra dignità, il vostro sorriso, la vostra libertà.👠

View more

Foto?

Oggi anche se un po' in ritardo volevo scrivere questo post. Sono già passati 21 anni,che dire molti considerano questa età come un trampolino di lancio per diventare davvero maturi e consapevoli di loro stessi,io volevo però anche ricordami di come sono arrivato a questi 21 anni,lottando,non mollando mai,credendo nei miei obbiettivi,non cadendo per le maldicenze altrui,proseguendo il mio cammino,e soprattutto competendo solo con me stesso per diventare migliore di quello che ero prima!,detto questo auguri a meee +21 (che emozione!)❤

View more

Foto

Buonasera,hai visto la finale di pallavolo maschile?🏐🇮🇹

Siamo campioni D'Europa!!!
La pallavolo è uno sport straordinario,io ho giocato circa 10 anni,ti insegna moltissime cose,disciplina,il significato del gruppo che è importantissimo e il sacrificio continuo,io in questo sport ho lasciato un pezzo del mio cuore,grazie ancora ragazzi🇮🇹🏐❤

View more

Buonaserahai visto la finale di pallavolo maschile

People you may like

chiarabhonokikka’s Profile Photo chiara
also likes
apollo1156’s Profile Photo Mattia
also likes
Haveyourjointbitch’s Profile Photo Andrée.
also likes
GiulianaMinardi’s Profile Photo GiulianaM
also likes
LaraMadBovo’s Profile Photo Lara Bovo
also likes
sofiapollicino’s Profile Photo 《Sofia
also likes
AngelaLove501’s Profile Photo A.C.
also likes
ily_moda’s Profile Photo Ily
also likes
CristianSarnacchiaro799’s Profile Photo ~Cristian
also likes
AngeloeMary’s Profile Photo Maria❤️
also likes
RamosManu514’s Profile Photo MANU
also likes
Zelda_Bettin’s Profile Photo Zelda
also likes
MariapiaSoneko’s Profile Photo Soneko98
also likes
ilona_03_’s Profile Photo Ilona Kustra
also likes
porfirisamuele3940’s Profile Photo sam37
also likes
Want to make more friends? Try this: Tell us what you like and find people with the same interests. Try this: + add more interests + add your interests

Buongiorno,guardi le olimpiadi?

Una giornata da raccontare ai nostri figli e nipoti. Lo sport è vita e regala emozioni uniche.
Ma è anche un esempio per affrontare le sfide che la stessa vita ci pone di fronte. Sacrifici e determinazione per superare anche gli ostacoli più duri. Avete scritto la storia e noi vi ringraziamo!🇮🇹

View more

Buongiornoguardi le olimpiadi

Guarderai la finale degli europei?🇮🇹

L’autogol di Demiral come inizio: top.
La doppietta di Locatelli.
Gli abbracci tra Vialli e Mancini.
I capelli di Salsano, gli occhialetti di Evani. Attilio “Popeye” Lombardo.
Il diario di bordo di Pessina.
Il Belgio che esce in… Barella.
O tiraggir.
Le lacrime di Spinazzola, il conforto del soldato Bryan.
Chiellini che da un “buffetto” sulla guancia a quel furbetto di Jordi Alba, l’abbraccio con Locatelli durante i rigori.
La lezione di Luis Enrique, un vero signore.
Verratti che quasi segna di testa, Bonucci e lo sciacquo di bocca più bello della sua carriera.
La benedizione di Papa Mattarella I dalle tribune.
Chiellini che chiede la maglietta a Saka… Ok, non gliela chiede.
Jorginho che sbaglia un rigore.
Donnarumma che para quello decisivo ma non se ne accorge.
Spinazzola su una gamba che saltella sul prato di Wembley.
Re Giorgio che la alza al cielo a Wembley.
De Rossi che scivola sul lettino nello spogliatoio.
Chiesa che dice “chiama mamma” a Siri.
34 risultati utili consecutivi.
Sasà Sirigu che raccoglie i video dei famigliari di tutti i compagni e scrive un pensiero ad ognuno di loro prima della finale…
“Notti magiche”, “Notti magiche” per davvero. Inseguendo un sogno.
Diventato realtà
CAMPIONI D'EUROPA🇮🇹❤

View more

Guarderai la finale degli europei

Buonasera,cosa ne pensi degli omofobi?

L’omofobia più difficile da combattere non è il ragazzino pestato in un angolo buio o schernito dai bulli, ma quella più piccola, che rimane latente nei gesti quotidiani. Quella che diventa normale, perdonabile, quasi ovvia. L’omofobia è il tuo migliore amico che ti ride in faccia, imbarazzata, quando fai coming out. L’omofobia è dover fare coming out. Quasi come se dovessi confessare qualcosa di losco e oscuro, che prima o poi deve venire a galla. È il parlare con gli sconosciuti della persona con cui stai senza definirne il sesso, perché non si ha voglia dello stupore, delle classiche domande. Non perché siano per forza dettate da malizia o cattiveria, ma perché a volte non si ha proprio la voglia di essere al centro dell’attenzione. È passare per quello che vuole farsi vedere quando invece ne parli apertamente. L’omofobia è sentirsi allo zoo, dall’altra parte del recinto. È percepire gli sguardi dei passanti quando si è con lui e sapere che dovresti avere la forza di fregartene. Sono le risatine degli adolescenti e i commenti quando ormai sei lontano. L’omofobia è tua madre che ti dice che forse è colpa sua perché non è stata abbastanza presente quando eri piccolo. Oppure che stai con lui solo perché sei stata delusa dalle donne. L’omofobia è l’amico che non vuole sapere com’è stata la prima volta, quella che ti spiega che non puoi pensare davvero di essere gay fin quando non provi ad andare con un uomo. O che lo fai solo perché va di moda. L’omofobia è: «Chi fa l’uomo della coppia?», come se si dovesse capire chi sia il sottomesso, chi cucini e chi invece offra cena. L’omofobia è non poter donare il sangue perché sei di sicuro una persona dalla sessualità promiscua. È il “non ho niente contro i gay, però…”. Però mi dà fastidio che si bacino in pubblico. Pumba, non davanti ai bambini!,l'omofobia è cercare do rendere felice la persona che ami e sapere che i suoi genitori non gli parlano perché sta con te.L’omofobia è pensare che basta, non se ne può davvero più.!

View more

Buonaseracosa ne pensi degli omofobi

Di cosa vai orgoglioso?

A te che sei l'unica al mondo
L'unica ragione per arrivare fino in fondo
Ad ogni mio respiro
Quando ti guardo
Dopo un giorno pieno di parole
Senza che tu mi dica niente
Tutto si fa chiaro
A te che mi hai trovato
All' angolo coi pugni chiusi
Con le mie spalle contro il muro
Pronto a difendermi
Con gli occhi bassi
Stavo in fila
Con i disillusi
Tu mi hai raccolto come un gatto
E mi hai portato con te
A te io canto una canzone
Perchè non ho altro
Niente di meglio da offrirti
Di tutto quello che ho
Prendi il mio tempo
E la magia
Che con un solo salto
Ci fa volare dentro l'aria
Come bollicine
A te che sei
Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei
Sostanza dei giorni miei
A te che sei il mio grande amore
Ed il mio amore grande
A te che hai preso la mia vita
E ne hai fatto molto di più
A te che hai dato senso al tempo
Senza misurarlo
A te che sei il mio amore grande
Ed il mio grande amore
A te che io
Ti ho visto piangere nella mia mano
Fragile che potevo ucciderti
Stringendoti un po'
E poi ti ho visto
Con la forza di un aeroplano
Prendere in mano la tua vita
E trascinarla in salvo
A te che mi hai insegnato i sogni
E l'arte dell'avventura
A te che credi nel coraggio
E anche nella paura
A te che sei la miglior cosa
Che mi sia successa
A te che cambi tutti i giorni
E resti sempre la stessa
A te che sei
Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei
Sostanza dei sogni miei
A te che sei
Essenzialmente sei
Sostanza dei sogni miei
Sostanza dei giorni miei
A te che non ti piaci mai
E sei una meraviglia
Le forze della natura si concentrano in te
Che sei una roccia, sei una pianta, sei un uragano
Sei l'orizzonte che mi accoglie quando mi allontano
A te che sei l'unica amica
Che io possa avere
L'unico amore che vorrei
Se non ti avessi con me
A te che hai reso la mia vita bella da morire, che riesci a render la fatica un immenso piacere.

View more

Di cosa vai orgoglioso

Cosa ne pensi del nuovo album di $fera €bbasta?

Da ciny,a Milano
Da Milano,alla Lombardia
Dalla lombardia, A tutta Italia
Dall' Italia, a tutta Europa
Dall'europa, in America!
Che dire,lo seguo dal 2014 quando non se lo ascoltava nessuno,essendo cresciuto proprio nella sua ciny,vederlo ogni anno raggiungere ogni traguardo mi ha sempre reso orgoglioso di lui!
Potrà anche non piacere,ma di una cosa sono sicuro,è una fonte di ispirazione a non mollare mai e a credere nei propri sogni!
Ho vari figli, ho vari sosia, ho vari cloni, ehi
Ma non ho competitori, ehi, ehi🤷

View more

Cosa ne pensi del nuovo album di  fera bbasta

Cosa ne pensi di questa situazione?

In Lombardia impari fin da piccolo che:
"Non ce la faccio" non si può dire.
"Non ci riesco"non esiste.
"Sono stanco"
non è mai abbastanza.
Cresci così, un po' chiuso, un po' con la convinzione di non essere mai all'altezza.
Ecco come Li riconosci quelli Lombardi
Testa bassa e a lavorare.
I lombardi, quelli veri, sono polentoni.
Si..perche' la polenta è ciò che li rappresenta.
Ruvida, dura e fredda fuori, con quella crosticina che si forma appena sfornata.
Tenera e avvolgente dentro, non ti delude mai.
I lombardi sono proprio così:
Un po' tonti, ruvidi e schivi;
Ma dentro sono buoni e dal cuore tenero.
Lo so, lo so, niente di speciale la polenta:
Acqua, sale e farina gialla;
Ma si sà, le cose semplici sono speciali perché rassicuranti, perché ci sono...
I lombardi ci sono.
Sempre.
Ci puoi contare.
Li puoi odiare, ma se te ne innamori.. be' allora sei spacciato, perché sarà per sempre.
Piange la mia Lombardia.
Senza far rumore, per non disturbare.
Giace a terra, fatta a pezzi da un nemico vigliacco, subdolo, che non si fa vedere.
Gli occhi sono bassi, tristi e pieni di paura.
Ci sono solo ambulanze e silenzio.
Lombardia non ti posso abbracciare, ma tu non mollare proprio adesso.
Ricordi?
"Non ce la faccio"non si può dire.
"Non riesco"non esiste
"Sono stanca" non è mai abbastanza.FORZA LOMBARDIA! Torneremo più forti di prima!

View more

Cosa ne pensi di questa situazione

Foto?

Oggi anche se un po' in ritardo volevo scrivere questo post per farmi un regalo.
Vent'anni. Ma voi avete mai immaginato voi stessi a vent'anni? Io no. Quando avevo 17 anni non vedevo l'ora di diventare grande ed indipendente. I vent'anni sono un po' considerati quell'arco temporale dai 18 ai 22 anni circa. Non puo' essere ridotto semplicemente ad un anno. In questo anno io ci vedo l'anno del cambiamento vero e proprio perché è vero che hai 18 diventi maggiorenne ma e dai 20 che devi mettere la testa a posto diventare veramente un po' più grande e inizare veramente a pensare a che cosa vorrai fare in futuro.se ripenso a tutto quello che ho passato in questi 20 anni devo dire un grazie a tutte le persone che ho conosciuto anche per poco,che mi hanno saputo dare un consiglio un idea,una parola che magari mi facesse stare meglio,un grazie alla mia famiglia che mi è sempre stata vicino e che ha sempre creduto in me,e un grazie anche a chi è lassù che magari non ha vissuto con me queste esperienze nella mia vita ma che sono rimaste sempre nel mio cuore. Non siamo in un bellissimo periodo ma spero che questi 20 anni per me siano veramente segno e frutto di u cambiamento vero e proprio che parte da dentro e arriva sino alle cose quotidiane della vita. Spero di andare avanti sempre così e di non cambiare mai,auguri ancora a me e per questi miei VENT'ANNI!

View more

Foto

Next