#calcio

114 K people

50 posts

Posts:

Ma allora esiste ancora Ask 😂

letiziaaaaaasabatinoooooo’s Profile PhotoLetizia Sabatino
Questa è la domanda più idiota che posso ricevere,non è che se voi vi siete fatti un campo da calcio di cazzi vostri Ask sia fallito,mi sconvolge di più sapere quanta presunzione ci sia in questo genere umano
Il mondo non gira intorno a voi e solo per voi!
🤣🤣🤣🤣
Ma allora esiste ancora Ask

Proposte per il 2023?

Luciafelton’s Profile PhotoLuciafelton
Be quella di proporre davvero dei btp che Siano davvero anti inflazione ti pare? Poi magari vorrei che non venissero davvero depenalizzazione i reati fiscali ti pare? Chi avesse adesso gli fanno dei regali la chd razza di giudizio sarebbe? Poi voglio dire che comunque pare che vorrei magari che ip'governo non avesse cancellato 10 milioni di euro per i malati oncologici ti pare e poi aiutano di più le squadre di calcio la che stanno facendo? Noj pensano proprio ai malati oncologico e io sono senza parole. Poi vorrei ribadire un altro concetto molto importante ovvero il fatto di avere letto che in Spagna però i soldi li tolgono alle banche e ai ricchi per aiutare la gente che non riesce a pagare e da noi?

Messi>>>>>>>>CR7, Mbappe, Maradroga

Guarda io ne capisco davvero poco di calcio… ma da quello che ho sempre sentito dire da mio padre il paragone tra Messi e Maradona non ha motivo di esistere… perché per quanto forte possa essere Messi Maradona era tutt’altra cosa ti teneva incollato allo schermo perché ogni secondo poteva avvenire una magia.
E comunque è davvero poco carino definirlo Maradroga, era semplicemente un uomo con delle debolezze che purtroppo hanno preso il sopravvento, ma nonostante questo è riuscito a far “innamorare” milioni di persone in tutto il mondo, quindi un pochino di rispetto lo merita

~ Com’è stato per voi essere bambini e crescere fino ad essere chi siete? È un esperienza che rifareste così com’è?🍎🐍

xSatanaelx’s Profile PhotoLucifer
Non mi ci sono mai sentita tale ma nonostante questo, venderei l’anima per tornare indietro. Ogni tanto mi piace tirare fuori gli album-i ricordi dell’asilo, mi innamoro ogni volta della bambina che vedo, sento proprio dentro di me un forte senso di orgoglio, non sono stata impeccabile ci mancherebbe però sono stata grande, mi ci sento tale ogni volta che qualcosa mi porta a ricordare quella che è stata la mia infanzia. Sono cresciuta con molta libera, a sette anni avevo già un telefono-le chiavi di casa, stavo già da sola a casa, ho imparato a “cucinare”, dalla quarta elementare il sabato era il giorno fisso per andare a fare la spesa sotto casa, quando rientravo a casa mettevo a posto i vestiti stesi, la domenica mattina aiutavo mia madre a pulire casa. Il lunedì ovvero il giorno di commissioni mi portava sempre con se, in banca-dal commercialista-alle poste-a comprare le cose per il suo negozio, il sabato andavo a casa della mia nonna seppur non tanto distante ma ci andavo da sola, i pomeriggi quando finivo scuola passavo a prendere Megghi al negozio e per tutte le ore seguenti lei era sotto la mia responsabilità, non c’è sera che mia madre non ha trovato la tavola apparecchiata-il cibo in tavola. Da queste piccolissime cose, mi sono costruita presto la mia “indipendenza”, fino ad acquisire completamente il comando se così si può dire di tutte quelle faccende domestiche e non.
Mi sono privata di alcune cose si, ne sento il peso?
In passato molto di più, ora sono consapevole che non devo avere il rimpianto, non c’è un modo universale in cui un bambino cresce, per me le priorità erano altre e io sono stata all’altezza di ciò che mi è stato chiesto.
Non mi sono sentita protetta, l’assenza di una figura maschile l’ho sentita molto,
dentro casa le mie sere erano per di più infernali ma non mi va di scendere nel dettaglio, mia madre mi ha distrutto l’anima in quegli anni, così posso riassumerle.. però comunque riuscivo grazie alla libertà di cui disponeva a ritagliarmi i miei momenti di spensieratezza, a livello materiale non mi è mai mancato nulla. Sono stata molto fortunata, e sono tuttora grata alla vita. Ho giocato a calcio, avevo l’abbonamento a Mediaset-a Disney, sono stata nella scuola migliore del mondo per me, e quando ci passo davanti sento che mi manca, era la mia casa, ne conoscevo ogni angolo e ogni persona mi aveva preso sotto la sua ala.
È il luogo che mi ha formato e segnato, devo tanto a quelle persone che faranno sempre parte del mio cuore.
Potessi dire loro grazie, lo farei mille volte.
È stata dura crescere perché non ho avuto il tempo che dovrebbe avere un bambino per capire, è stata come una corsa, e anche gli anni seguenti dove avevo qualche anno in più non sono stati semplici ma in questo ci ho messo del mio però ti dirò, non so se sarei diventata quella che sono oggi quindi va bene così.
Mi prendo i meriti e i demeriti.

View more

Chi vince il mondiale?

damianociaffi947876’s Profile Photodamianociaffi94
Al massimo ti posso far sapere chi pare abbia vinto 1milione di euro grazie al Marocco. Puntando su di esso. Eh quando si dice la fortuna. Così a caso. Visto la vita a volte che cosa ti può capitare anche se ti domandi come mai mai a te mai. Il bello é che non capiva nemmeno nulla di calcio e non conosceva manco il nome di un calciatore.
Chi vince il mondiale
Liked by: Daniele

Hai mai giocato a calcio?

Si, da piccolina, ma non avevo capito bene le regole. Anzi l’unica cosa che mi era chiara era che per nessun motivo avrei dovuto toccare la palla con le mani. L’unico problema è che io dovevo stare in porta.. eh niente, è finita che l’ho parata con la faccia e sono stata per tutto il pomeriggio con gli esagoni in faccia. Diciamo che da quel giorno non amo molto il calcio😂

È normale che il mio ragazzo domani non mi vuole vedere perché preferisce vedere la partita??

Personalmente non amo il calcio, però penso che ognuno debba avere i propri spazi e ritagliarsi un pó di tempo per se stessi. Vedila così ti prendi del tempo per te e fai le cose che ti piacciono, non prenderla come un affronto, non dovrebbero essere questi i problemi di una coppia

Ciao! Senza quali cose non saresti più tu?

fallinthedark’s Profile Photorillirilli
Senza la partita del sabato sera, accompagnata da una pizza: in sostanza senza la mia passione. Senza le foto delle mie amate Dolomiti e dei cuccioli di cane che vorrei avere un giorno: si può dire senza il mio sogno. Senza il cappuccino la mattina, non ne posso più fare a meno.
Senza la mia ora di pace mentre faccio colazione, guardando “Heartland”, se la sera so che la mattina non verrà trasmessa mi addormento con un humor buio.
Senza i miei cani, che mi riempiono le giornate e mi danno quello che mi manca. Senza i calzini antiscivolo, le coperte di pile e le dr.martens. Senza i peluche sul letto, devo cambiarli perché ormai sono questi da svariati anni. Senza sfornare un dolce il sabato pomeriggio, i dieci minuti di phon per scaldarmi a qualsiasi ora d’inverno. Non sarei io se non mi fermassi a fotografare la luna durante l’ultimo giro con i cani, ogni cambiamento di colore del cielo. Senza la piadina di qualsiasi tipo ma soprattutto quella con il tonno, squacquerone e rucola.
Non sarei io se non mi arrotolassi come un fusillo nel piumone, se non ascoltassi Tiziano ferro almeno una volta al giorno.
Se non avessi le guance di Heidi in inverno oppure quando gioco a calcio ma assumo il colore omogeneo di un pomodoro.

View more

Qual è il miglior regalo che una donna può fare ad un uomo e viceversa?

Vj_dinnini’s Profile Photovijaydonnini
Credo sia una cosa molto soggettiva, qualsiasi altra risposta è dettata da stereotipi (probabilmente sessisti).
Se qualcuno dovesse regalarmi un libro o un manga, per dire, per me sarebbe il miglior regalo del mondo. Per mia sorella no invece.
Così come se qualcuno dovesse regalare a mio fratello qualcosa relativo al calcio a lui non interesserebbe, ma a mio cugino sì.
Poi se si tratta di regali all'interno in una coppia, lì dipende anche da quanto si sta insieme, se ci sono delle cose particolari che solo l'altro sa e da cui si può regalare qualcosa (tipo gli inside jockes).

Giochi ancora al calcio? Qual è il tuo ruolo preferito?

No, non gioco più a calcio da qualche anno. Non ho mai avuto differenza nel giocare con un piede piuttosto che con l’altro, e questo come si può vedere anche nei migliori campionati non è una qualità che appartiene a chiunque, il mio ruolo preferito è il trequartista o il centrocampista. I miei ruoli sono stati anche terzino e difensore centrale.

Quanto ti senti martin* da chi ti circonda?

Vuoi chiedermi, con quante persone posso essere realmente Martina?
Se è questa la domanda, la risposta è con tutte quelle che sono con me da anni, che vivono Martina nella quotidianità.
Si contano sulle dita di una mano quelle che hanno visto Martina in tutte le sue sfaccettature, che si sono assorbite le mie chiacchiere a non finire, che rispondono ogni volta che l’ansia mi mangia, che hanno corso con me nei prati, che si sono messe nell’altra porta e hanno giocato a calcio, che mi hanno visto piangere senza fare nulla perché sanno che avrebbero peggiorato la situazione ma mi hanno lasciato sfogare.
Liked by: Morgana. Davide Samu

Ciao Ollen scorrendo in basso ho letto che non ti piace vivere a Torino, mi puoi far capire cosa è che non ti piace ? io ci sono stata e mi sono trovata benissimo💗 le persone sono molto accoglienti 😊 Milano è molto simile .!

Nono ma Torino ha tantissimi lati positivi solo che io onestamente in 4 anni non mi sono mai sentito farne parte al 100% con le persone che ci ospitano, ti faccio un esempio, esco con un gruppo di amici e i discorsi di cui si argomentano sono in generale basate sulla f1gá, sulle tettê, sul fumare, sul bere, sul calcio ecc io onestamente mi sento moltissimo fuori luogo un pesce for d’acqua e questa cosa spesso mi fa sentire in difetto come se il problema fossi io (magari può essere anche vero ma non fatemelo notare haha) infatti senza fare tanto rumore preferisco poi allontanarmi 😅 e non per cattiveria, ma realizzo che io non ci azzecco niente in un contesto del genere.
Non puoi paragonare Milano con Torino, sono stato spesso a Milano e ogni volta che sono lì mi sento come se fossi a casa mia, hanno una mentalità super aperta posso affrontare qualsiasi argomento senza vedere facce strane come mi è capitato qui, Milano è tutta così colorata e le persone sono tutte così particolari come piacciono a me 💙🌈 vedo miei simili, il mio gregge haha.
Se mi trovassi bene a Torino non sentirei questa grandissima esigenza e desiderio di trasferirmi a Milano dopotutto…
Tutto qui 😚

View more

Cosa mi succederebbe se tu mi tirassi un calcio nelle palle?

A la hora de imaginar a los astrólogos y esoteristas históricos, no penséis en un Rappel o un Sandro Rey, sino en un Johannes Kepler o un Isaac Newton. Durante siglos la filosofía natural y la oculta fueron de de la mano en su afán de desentrañar tanto lo externo como lo interno.
Cosa mi succederebbe se tu mi tirassi un calcio nelle palle
Liked by: ❀Eva de Abril❀

Buongiorno avete qualche hobby che vi piace fare?

AndreaZenatti’s Profile PhotoAndree93
Il calcio è senz’altro come più volte ho descritto la mia passione. Ho vissuto fino alla prima superiore vivendo di questo sport a 360 gradi, l’estate andavo a dormire a mezzanotte perché restavo sveglia a guardare calciomercato, ho fatto la collezione di tutte le figurine di calcio possibili e immaginabili, ogni giorno ad aspettarmi in negozio da mia madre a fare merenda c’era la gazzetta con il the alla pesca. Ovviamente, ho dovuto rinunciare e quindi ho smesso in terza superiore, da un anno ho ripreso a fare l’abbonamento per non perdere neanche una partita. Infatti, il sabato sera e la domenica sera niente può farmi alzare dal divano. Il calcio sarà sempre la mia passione, infatti da tre anni faccio la babysitter a tre maschietti e di conseguenza gioco ogni giorno per quasi due ore. L’altra passione è la natura, quindi fare trekking, intraprendere percorsi-sentieri-ogni baita mi rapisce il cuore, per non parlare dei dolci tirolesi fatti nei rifugi. La morte loro! Io amo molto camminare, infatti ogni giorno faccio più di 10km, bramo la pace e il silenzio, lungo i sentieri ho la possibilità di fotografare ogni dettaglio.
Un’altra cosa che mi piace fare e che ho scoperto da poco è appunto cavalcare, sono ancora all’inizio però dato il mio amore verso gli animali.. è stato immediato dire di sì a chi mi ha proposto questo regalo.
Un’altra cosa che amo ma non è definibile hobby, è levare le scarpe e mettere i piedi sul cruscotto oppure sul sedile, ascoltare la musica e cantare come se fossi da sola, guardare fuori dal finestrino fa sempre scattare nella mente scenari meravigliosi.

View more

Buongiorno avete qualche hobby che vi piace fare
Liked by: Je katerina bbb1514

Non hai mai ancora vinto niente in vita tua?

Ho vinto una coppa e una medaglia quando giocavo a calcio, vale qualcosa?
A parte gli scherzi, credo che la maggior parte delle persone vinca e perda nello stesso giorno, personalmente perdo quando mi rendo conto di non essere dove voglio essere e questo mi provoca malessere, oltre che ad essere altrove, ma vinco quando parzialmente non accetto questo senso di sconfitta ma ripongo fiducia e aspettative in me stessa, ogni giorno mi fa pensare che sia meno uno dal traguardo.
Non che io abbia tanti sogni, ne ho uno ed è grande.
Sicuramente perdo ogni volta che mi uccido con i sensi di colpa, ogni volta che piango a causa del mio rapporto con il cibo che non mi fa essere serena e lucida, ma spenta e irascibile.. ma anche qui “vinco” perché non la do vinta alla testa bacata che mi ritrovo ma comunque torno a mangiare.

View more

Ti piaceva l'ora di educazione fisica a scuola? A me no,ero una tra le più scarse della classe(e non mi vergogno a dirlo) non ero brava in quasi nulla quello che ci facevano fare,soprattutto pallavolo ,non la sopporto tutt'ora. Avevo un misero 6 che a volte stentavo a raggiungere. 😬😬

Ale_BlueRose’s Profile Photo♤αℓєѕѕαи∂яα☆
A me piaceva, molto. Avevo il voto massimo, solo un anno mi diedero 7...poi l'anno dopo lo stesso professore scoprì che giocavo a calcio ed il mio voto è balzato al massimo. Conta che potevo anche saltare le ore di educazione fisica che tanto l'8 era assicurato

Mi sento vecchio prendo così tanti integratori che sembrano le medicine. E voi cosa prendete? io bca, creatina, proteine del latte, lievito di birra, collagene, calcio e vitamina d3 e per finire la giornata melatonina

NicholasUccelli’s Profile PhotoAskerino Answerino
Anche nel pieno della mia carriera sportiva sono sempre stato contrario ad un'assunzione massiccia di integratori, limitandomi a migliorare il regime alimentare, assumere tanti sali minerali e, esclusivamente in sede di gara, maltodestrine e proteine a lento rilascio, stop. Dopo quelli per qualche tempo ho preso la glucosamina o il guaranà, ma nulla di più.

Qual'è la squadra di calcio che non sopporti?

roberto101096’s Profile Photoroberto
Ti direi il calcio in generale e non ti parlo del fatto che i ragazzi stanno incollati alla TV per vederlo, ma di tutto lo schifo che gira dietro a questo "sport" a livello di affari, mi viene il disgusto solo a pensarci

Ti ha mai lasciato un like una persona molto famosa? Se si chi?

Leogpone’s Profile PhotoLeopoldo Cagnone ♈
Si piú di una volta🥰🥰
Molti giocatori della mia squadra di calcio e non(con aggiunta di guardarmi le storia)🤣.... ❤️ poi per il momento un ex della Motogp🥰(pure lì scritto)...e per il momento cantanti,attori, presentatori di programmi TV e poi... bó è lunga la lista non li ricordo tutti🤣🤣🤣

Cosa è per te la felicità?

Adaphera’s Profile PhotoAdaphera
Si sta facendo sera inoltrata quindi mi trovi così, con il cuore aperto ti dico che ad oggi, purtroppo se penso alla felicità, ci sono i suoi occhi, faccio fatica a credere che al mondo possa esistere per me un altro posto giusto. Niente sembra paragonabile, in nessun modo, in nessun luogo. Detto questo, la felicità per me dura un attimo, sono sensazioni che percepisci sulla pelle.. l’altro giorno ho trovato un gattino, sono stata con lui, l’ho accarezzato, l’ho preso in braccio e messo all’ombra, non mi conosceva ma si fidava.. ci ho pensato tutto il giorno, il giorno dopo ho sperato di incontrarlo. Chissà, ho pensato, che bello un futuro riavere un gatto tutto arancione. La felicità per me è una serata d’inverno, al mio solito bar, con la coperta di plaid a chiacchierare, a ridere delle sventure, senza motivo.
È l’attimo prima di tatuarmi, so che qualsiasi cosa andrò a imprimere sulla pelle, sarà per sempre.. ogni volta, ci penso. Mi rende felice ogni passo fatto, ogni lezione imparata, ogni viso perso, ogni sconfitta. Spesso guardo i miei tatuaggi e mi ricordo tutto quanto. Che bello, il per sempre. Mi rende felice una partita a calcio anche se ormai non ho più tanto tempo ma quando ci gioco, ritorno ad avere dodici anni. È la mia passione, lo sarà per sempre. Ancora oggi, gli scontri diretti- i derby li vivo con un’adrenalina pazzesca accompagnata da una pizza. Felicità e incontrare un animale lungo un sentiero in montagna, sentire l’odore delle stalle vicine, i pranzi nei rifugi, le baite in legno, i balconi pieni di fiori.. inutile, niente mi rende felice come quando sono nella natura, nei prati verdi, a contatto con le montagne. Mi sento viva, questo potere lo ha per fortuna, solo la natura che non mi deluderà mai. Sarà sempre lì per me. La felicità è vedere Bullo correre o dormire pancia all’aria, ogni tanto mi giro e lo vedo così.. bah, è il mio cucciolone. Mi stupisco di quanto sia buono sempre, con tutti. In questo momento è il mio cuore quando il mio è assente.
Mi rende felice il posto vicino al finestrino, andare in bici d’estate con la musica ad altissimo volume, la sento fin dentro le vene, mi immergo nei miei pensieri che sembra di ri-viverli, forse le mie orecchie sono un po’ meno contente. Mi rende felice gli abbracci di Pepe, è così legato a me. I miei ricordi, mi rendono felice perché cazzo, sono stata felice.. sono lacrime di gioia quelle che verso quando ricordo qualcosa o qualcuno.. chiunque è passato dalla mia vita e ha toccato con mano il mio cuore mi ha reso grande. Mi ha reso felice. Dovrebbero farlo più spesso le persone, certe hanno questo potere e se ne fregano.
Mi rende felice una giornata al centro commerciale perché ebbene si, anche a me piace comprare. Mi rende felice alzarmi la mattina e trovare i cereali nella dispensa, vedere in programma la mia serie tv, devi sapere che difficilmente mangio se non c’è nulla da guardare sullo schermo. Mi rende felice un “ti sto pensando”

View more

Raccontatemi qualcosa di bello della vostra vita

È il 5 settembre 2006. Tutto sta andando alla grande: sta per terminare un'estate che ci ha visto incoronati campioni del mondo di calcio nella storica finale contro i francesi, mentre alla televisione imperversano le pubblicità di Virgola il gattino e Vladimiro, lo scemo delle suonerie "adesso ridacci la nostra Gioconda"... Tu, placido bambino, ignori che di lì a poco una crisi economica globale manderà tutto all'aria, e ti godi la fine delle vacanze. Tutto va bene

Come fa a piacere il calcio se è uno sport dove non esiste quasi per nulla lo spirito di gioco ma solo violenza?? Il calcio è l' unico sport che quando ci sono le partite c'è la polizia fuori gli stadi. Tanto per farvi capire

Il calcio per essere uno sport non deve per forza essere violento!
Tu il calcio lo dai alla palla mica ad un corpo.
Sul corpo umano di una persona dimostra VIOLENZA,su un pallone no.

Qual è il modo migliore per rilassarti? 💕

FrancescoPiccirillo134’s Profile PhotoFrancesco Piccirillo
Distendermi in un prato verde, cuffiette nelle orecchie e lasciarmi cullare-abbracciare dai raggi del sole. Quando prendo il sole perdo sempre la condizione del tempo.
Oppure una situazione simile, sedermi su qualche sasso vicino allo scorrere di un fiume e guardare lo scorrere dell’acqua, a me rilassa molto soffermarmi sui dettagli.
Mi rilassa molto d’inverno fissare dalla finestra la pioggia che scende, che batte forte sui poggioli.. dopo alcuni temporali mi chiedo spesso, ma come fa a tornare il sole? Come fa a scendere cosi forte, quasi cattiva.. che magia la natura.
Quando ho bisogno di rilassarmi non mi serve uscire di casa o circondarmi di persone, tazza di latte e biscotti mentre guardo la mia serie tv oppure giro in bici con la musica ad alto volume.
Anche giocare a calcio mi rilassa molto perché non penso, non accuso pesantezza morale, tutto quello che mi rende donna lo lascio fuori, e torno ad essere bambina. Spensierata. Senza pensieri. Faccio che amo, ciò che mi riesce meglio.
Mi rilassa molto anche dormire con i miei cani, mi fa sentire imbattibile. Sono sempre loro la mia casa, ora che ancora non ne possiedo una.

View more

Cosa pensi del calcio femminile? Lo praticheresti?

zirobnum’s Profile PhotoZirobnum
Per me è uno sport indifferente ma so che ci sono molte donne appassionate di calcio quindi lo trovo una cosa carina per loro!
Personalmente non lo praticherei anche perché non ne sarei capace e nemmeno mi impegnerei più di tanto..D’altronde se una cosa non piace non viene naturale impegnarsi❤️

Ehi buongiorno 😚... pratichi oppure hai praticato qualche sport? Ce n'è qualcuno che ti piacerebbe provare, ma che per un motivo o per un altro non sei mai riuscito/a nell'intento?

Ehi buongiorno 😘
Ho praticato calcio per diversi anni, ora vado in palestra da 8 anni ormai, alterno la palestra con la corsa, insomma sono un ragazzo sportivo ecco

Sei sempre vera o a volte tendi a portare una maschera?

A volte capita di dover mostrarmi in un modo che non è realmente il mio, mi impongo di essere razionale il più delle volte forse per paura di essere troppo, per un limite che mi riconosco solo io, forse perché certi tunnel che ho vissuto mi hanno lasciato un po’ di buio dentro e solo io so, quanto mi pesa la convinzione di non riuscire più ad alzarmi se dovesse andare male. In certe situazioni si, preferisco privarmi-soffocare i miei pensieri-il mio istinto, poi se questo sia un arma a doppio taglio e il più delle volte mi faccia più male che bene, non lo nego.
A parte questo e credo siano chiare le situazioni in cui non riesco ad essere me stessa, sono vera anche perché non riesco proprio a fingere di essere un’altra persona, mi piaccio troppo a livello di persona per tradire la mia anima.
Alla fine della notte mi ritrovo sempre un po’ triste, perdo lo sguardo tra le nuvole quasi sempre, non è vero che non sbaglio un colpo, faccio uno sbaglio al giorno ma è l’unica garanzia che ho per imparare. Non sempre ho la soluzione o la parola giusta, anzi spesso prendo la vita con troppa leggerezza e non importa se agli altri sembra superficialità, a me piace vivere così, io rido sempre anche quando non c’è un motivo, anche a seguito di un pianto lunghissimo, ci rido sopra perché non c’è dolore che non passi, non sono una di quelle persone sicure di se che non si distruggono di paranoie, sono lunatica fuori ma dentro sono sempre sole, infatti per farmi passare il broncio basta un secondo. Canto sempre in macchina, calcio ogni cosa che trovo, amo giocare e se sento di poter giocare divento pure un koala, mi stropiccio gli occhi motivo per cui sono sempre struccata, in un rapporto ho bisogno di certezze altrimenti faccio le cazzate, faccio la guerra ogni notte con le lenzuola pensare che spesso succede di ritrovarmi il fondo sul viso, odio la pioggia e infatti torno a casa mizza, amo le felpe da uomo anche se mi fanno sembrare un tappo, so essere dolcissima solo nel cuore della notte, piango come una fontana quando guardo film con protagonisti animali, piango anche senza un motivo solo perché mi viene in mente chi non c’è più.
Durante le fiere prendo sempre la catena dei ciucci, se mi fai incazzare sono guai e ferisco fino a distruggere l’altro il più delle volte, qualche vaffanculo di troppo, probabilmente ti manderò via perché quando sono delusa mi chiudo a riccio.
(Mi sono lasciata andare)

View more

Buongiorno compagnia?

Ti racconto che comunque ci sono molte squadre sportive che emettono i cosiddetti bond prt cercare di sopportare una squadra. Sai ka Juventus hanno emesso un obbligazioni chiamata bond Ronaldo e non be avevi idea me l hanno detto. Io non seguendo il mondo del calcio cerco lo stesso di Saperne perché alle fine mi interessi a tutti. Poi voglio dirti che pure la squadre Venezia ha emesso un bond da 14 milioni di euro

Trovate strano che una ragazza faccia un corso di arti marziali? La domanda può sembrare stupida, ma molti qui su ask sono stupiti dal fatto che io abbia praticato taekwondo

elena_ballet’s Profile PhotoElena p
No, perché dovrebbe essere strano? Moltissime ragazze fanno arti marziali e sono anche molto in gamba. La gente purtroppo mette etichette su cose che dovrebbero essere aperte a tutte, tipo che se una donna fa calcio è un maschiaccio e se un uomo fa danza allora è una femminuccia. Tutte etichette che non dovrebbero esistere. Lo sport dovrebbe essere salvato da questi pregiudizi assurdi🥲

Ehi buongiorno 😚... pratichi oppure hai praticato qualche sport? Ce n'è qualcuno che ti piacerebbe provare, ma che per un motivo o per un altro non sei mai riuscito/a nell'intento?

"Pratico l'ansia come sport sono in serie A"
Comunque ho sempre fatto tanto sport, a livello agonistico ho giocato solo a calcio, però ne ho provati molti.
Uno che non ho ancora fatto e vorrei provare è arrampicata, seriamente però, mica quelle mini lezioni di educazione motoria

Ciao...se un ragazzo ti mancasse di rispetto tu avresti il coraggio di dargli un calcio nelle palle?

La violenza genera solamente altra violenza, dunque rispondere con la violenza ad una mancanza di rispetto è quantomeno inutile: non serve coraggio, solo stupidità, e no, non m’interesserebbe per nulla, quindi il tuo fetish non può essere appagato con me, mi spiace 📠

Ehi buongiorno 😚... pratichi oppure hai praticato qualche sport? Ce n'è qualcuno che ti piacerebbe provare, ma che per un motivo o per un altro non sei mai riuscito/a nell'intento?

Ho praticato pallavolo, basket, nuoto e calcio, anche se questi ultimi due a un livello veramente rasoterra (e, dettaglio curioso, mi è stato più volte fatto notare che io sono una mancina che agisce da destra). Mi sarebbe piaciuto continuare con la pallavolo, ma ho dovuto mollare per i troppi problemi sopraggiunti.

Qual è, secondo te, il miglior pregio che possiedi? Sia sul piano fisico che caratteriale 🌸

Uglyduckling0’s Profile PhotoSheila Aiello♡
Il mio pregio credo sia proprio il modo di essere, sono innamorata della mia persona a livello caratteriale.
Mi piace perché ho il cuore esposto, quando succede qualcosa di brutto ci soffro il doppio, quando succede qualcosa di bello sorrido il doppio così forte che sembra non sia mai venuto a trovarmi il brutto tempo. Quando mi incazzo, mi incazzo il doppio, però dura quell’attimo, anche se non sembra il mio cuore lo espongo sempre, mi tocca tutto. Sento tutto.
Ci sono tantissime persone che non si arrabbiano e che lasciano correre sempre tutto, che niente la delude veramente, che non si emoziona più, che prima di andare a dormire non si ferma a guardare il cielo, che un bacio è solo un bacio senza continuazione. Anche se ho paura un po’ di tutto, a me piace entrare nelle cose e non a metà altrimenti me ne stavo fuori. Mi piace tanto riconoscermi ancora bambina nei gesti e nelle abitudini, se vedo un palloncino per strada lo calcio fino a che posso, se c’è una pozzanghera devo entrarci e sentire il rumore del “ciak”, se potessi riguarderei tutti i miei film Disney anche se li conosco a memoria, durante le fiere torno a casa sempre con la catena dei ciucci ai vari gusti, credo sia la spontaneità e la naturalezza con cui vivo: se voglio fare qualcosa la faccio, mi piace stare in mezzo alla natura, osservare il fiume che scorre, mi piace l’alba perché la posso ammirare quando ancora non c’è nessuno in giro, amo il silenzio. Mi piace l’accortezza che ho verso gli altri, se vedo un signore lo guardo fino a che non ha attraversato, se c’è una signora in difficoltà mi viene spontaneo chiederle se ha bisogno di una mano a portare la spesa. In relazione agli altri credo sia la determinazione che ho nel portare avanti i miei impegni e gli obiettivi, mi è sempre stato detto: dopo una chiacchierata con te una persona torna a credere nei propri sogni, mi piace essere la forza in più delle persone che amo.
Per quanto riguarda il fisico, ahimè non ho pregi. Non ne ho davvero.

View more

Parola del giorno ABBRONZATURA

Ila_cre’s Profile PhotoIla♥️
Benefici di prendere il sole per un cane
Così come noi assorbiamo la vitamina D soprattutto dai raggi solari, così fanno pure i cani. Infatti, oltre ad assumerla con il cibo i cani sanno per istinto che il modo migliore per assorbirla è attraverso la luce solare, motivo per il quale questa è la principale risposta del perché ai cani piace stare al sole.
La vitamina D è fondamentale per il corretto funzionamento sia del nostro corpo che di quello del cane. Questa vitamina favorisce l’assorbimento di calcio e fosforo, aiutando lo sviluppo delle ossa del cane e prevenendo la comparsa di malattie legate al sistema osseo, come l’osteoporosi.
Nel caso degli esseri umani, quando prendiamo il sole la pelle assorbe direttamente la vitamina D. Tuttavia, nel caso degli animali, il pelo le impedisce di arrivare fino alla pelle, per cui l’olio trasformato in vitamina D resta nel pelo del cane e, quindi, dopo essere stati al sole, i cani si leccano le zampe e il resto del corpo per riuscire ad assorbirla.
Ritornando al quesito principale dell’articolo, ovvero se i cani si abbronzano o meno: la risposta è no. Per i cani abbronzarsi è praticamente impossibile, per via del pelo e del sottopelo che proteggono la pelle dai raggi UVB. Per questo è fortemente sconsigliata la tosatura dei cani nei mesi estivi perchè nonostante il pelo dia l’impressione che il cane soffri maggiormente il caldo, in realtà il pelo si comporta quasi da isolante.

View more

Parola del giorno ABBRONZATURA

É verdade que o leite é desnecessário para o ser humano adulto, e que ao contrário do senso comum, remove o cálcio dos ossos?

Nenhum ser humano precisa de leite de qualquer outra espécie de animal pois o próprio ser humano produz leite que deve ser ministrado até os 2 anos de idade de nascimento.
Mas que remove cálcio dos ossos é mentira, visto que leite de vaca é rico em cálcio e de fácil absorção. Se o cálcio for absorvido de outra fonte, pode ser dispensado ingerir leite de vaca.
Liked by: MiriamCaballe K1

Io comunque mi sono appena lasciata dopo due anni e non so come vivermela adesso, dato che parlavo o stavo tutti i giorni con lui😁

giuli_a_a_’s Profile Photog uz ysy hz u@
Non devi per forza sentirti come se il mondo fosse al contrario. Certo tu eri abituata troppo a lii e non va bene. Devi imparare a stare senza di lui. Ho visto un film in cui parlava di une ragazza c lhr ha finto di essere sua mogli e di un uomo che era omosessuale perché altrimenti avrebbe potuto perdere il contratto con la squadra g8 calcio

Buonasera 🌌 Ho visto su tik tok una ragazza in lacrime in cui diceva che era rimasta con 50 euro sul conto corrente.. collegandosi al fatto che in Italia gli stipendi sono troppo bassi. Voi cosa ne pensate di questo? Mi è rimasta impressa la sua paura🙃 (Evitate si vero ecc, tolgo follow)

Vanessa_lombardi’s Profile PhotoVanessa
Sono basito dal gravio fiscale cui sono sottoposte le aziende italiane. Per dare 800 euro ad un dipendente, ne devi pagare quasi altre 800 allo stato, a questo aggiungi una percentuale di tasse altissima, l'iva alle stelle e se quel dipendente lo vuoi licenziare, vai sicuramente incontro a problemi coi sindacati. È insostenibile, da parte di tutti, datori di lavoro e dipendenti.
L'unica via d'uscita è finalmente una repubblica federale di stati uniti d'Europa, con potere centralizzato (che dovrebbe, in teoria, mettere un punto alla corruzione) e finalmente un allineamento normativo al resto dell'Europa. Capisco perfettamente perché un'azienda decida di chiudere i battenti in Italia e andarsene all'estero. Lavorare per foraggiare questi quattro ladroni è assurdo, ma che importa? In fondo c'è il calcio e "Amici", no?

View more

Perchè l'Inter è ultramega indebitata, quasi tutte le squadre di calcio famose hanno debiti

zirobnum’s Profile PhotoZirobnum
Ma non è possibile nemmeno che comunque possano accadere situazioni in cui comunque uno abbia più cessioni di squadre? Poi to pare possibile che la russie sta creando una società in cui sia possibili comunque è che si possano intercettare i laser dei nemici ucraini. Poi pensa he comunque io credo che abbia letto male ma hanno detto che comunque molti russi hanno lasciato il Donbass. Ma tu credi che comunque pare che ho letto che un'altra banca sia entrate nella sanzione

Ciao 🦥 Qual era la tua più grande paura infantile? Ti è rimasta?

SamanthaMarioli’s Profile PhotoMetanoia
ciao metanoia.
la mia più grande paura infantile era quella dei cani proprio per colpa mia. mi spiego: ero a casa di mia nonna, in marocco, quando avevo 6 anni.
ella aveva quattro animali domestici: due cani e due gatti.
il gatto è sempre stato uno dei tanti animali a cui ho sempre mantenuto un bellissimo rapporto.
il cane, invece, era un nemico.
assillavo spesso i cani di mia nonna lanciando una palla (non di calcio per fortuna) di gomma leggera.
un giorno, quando mia nonna mi chiese di uscire per andare a mangiare il gelato, uno dei cani venne contro di me andando a graffiarmi il bacino una volta che fui venuto in giardino. in poche parole si era vendicato ma dettagli?
AHAHAHAHA. comunque per fortuna mi è passata quella paura, quindi non ho problemi ad approcciarmi con i cani❤

Ciau. Domanda molto particolare. Cosa pensi di chi chiede in domanda alle ragazze "foto con i sandali,foto in infradito" o,peggio ancora,"mi dai un calcio lì sotto"??? Che ne ho visti molti che lo spammano. Arrivate anche a me che so maschio 🙄🙄😂😂

Si io sono un ragazzo e comunque capisco però ragazzi certe fantasie sono veramente molto malate perché comunque a un maschio ci sono pure domande che restano pure fatte al femminile ma ai maschi

Language: English